Arrestato l'incubo dei farmacisti, aveva fatto sei rapine in nove giorni

E' stato arrestato arrestato l'incubo dei farmacisti, in nove giorni, tra il 5 e il 14 di
febbraio, aveva messo a segno la bellezza di sei rapine in sei differenti farmacie, per un bottino di circa 3000 euro. L'uomo, un extracomunitario di origine Svizzera, agiva prevalentemente nella zona Lorenteggio-Inganni, ma la settima rapina gli è stata fatale.

La notizia si è saputa solo oggi, ma l'arresto è avvenuto il 14 febbraio. Il fermo è stato effettuato da un poliziotto fuori servizio che stava passeggiando davanti alla farmacia dove si stava svolgendo l'ultima rapina, resosi conto della situazione è entrato e ha fermato il delinquente.

  • shares
  • +1
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: