Cocktail, birra e champagne direttamente a casa, e acquistabili con un click

Da qualche tempo i locali, le discoteche e i pub, dopo le 2 di notte non possono più vendere alcolici. E dopo le 2 che si fa? Bhe, c'è chi ha pensato, per lo meno a Milano, di colmare il vuoto d'alcool: Afterhourathome. Riprendo la notizia dal Corriere della Sera, che parla di questo sito internet creato da un paio di mesi che permette a chiunque di ordinare una vasta gamma di prodotti, e di vederseli recapitare a casa con tanto di ghiaccio e bicchieri da cocktail.

Il servizio pare avere molto successo, la consegna è gratuita ed è attivo dalle 20 alle 5 di mattina, però sembrano non essere altrettanto soddisfatti i presidenti delle associazioni dei locali notturni. Secondo il loro punto di vista se le disco e compagnia non possono vendere alcolici, allora nessuno li deve poter vendere.

  • shares
  • +1
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: