“Good Morning Milano”: la nuova campagna di comunicazione per incentivare i mezzi pubblici notturni a Milano

Ogni venerdì e sabato notte quindici linee attive fino all'alba. Parte la campagna di informazione con la distribuzione di 80 mila mappe ATM distribuite in ristoranti, pub e discoteche


Nei weekend dal 31 maggio al 29 giugno 2013 saranno distribuiti oltre 80.000 mappe per far conoscere i percorsi delle linee notturne degli autobus ATM. L'obiettivo è quello di far conoscere il servizio ai più giovani e ai turisti che visitano Milano. Questo l’obbiettivo del progetto congiunto con Heineken Italia-Comune di Milano-Movimento Consumatori.

Non tutti sanno infatti che nelle notti tra venerdì e sabato e tra sabato e domenica, non si fermano mai: quindici linee che prolungano l'orario di esercizio per tutta la notte; un progetto nato a settembre del 2011, con bus notturni che sostituiscono il percorso delle tre linee metropolitane M1, M2 ed M3, e prolungano le più frequentate tratte di collegamento tra il centro e la periferia, come le linee 24, 27, 42, 50, 54, 57, 72 e 94.

Sulla Rete Notturna si possono utilizzare biglietti e abbonamenti normalmente in uso sulla rete di trasporto pubblico ATM. Per i “non abbonati”, il biglietto urbano convalidato tra le 0:30 e le 4:30 di sabato e domenica è valido fino alle 6:00 del mattino. I biglietti ATM di notte possono essere acquistati negli oltre 500 parcometri attivi in città che, dalle 0:30 alle 6:00 del mattino, stampano un ticket utilizzabile solo sulla rete di superficie, al costo di € 1,50.

L'iniziativa “Good Morning Milano” coinvolgerà i locali pubblici delle zone più battute di notte a Milano, Navigli, Sempione, corso Como, Colonne di San Lorenzo, e Porta Romana. Inoltre propone anche un concorso fotografico sulla città di notte: dal 31 maggio al 31 luglio, ATM e Heineken invitano il pubblico a fotografare la Milano by night e a inviare le foto a hello@goodmorningmilano.it. Sul sito vengono pubblicate giornalmente le immagini più belle scattate dal tramonto all’alba per le strade e i locali di Milano. A questo indirizzo trovate la mappa in PDF.

  • shares
  • +1
  • Mail