Bruce Springsteen a Milano: grande successo per il concerto del Boss #brucemilano

Più di 50mila in delirio per il Boss, in concerto lunedì sera a San Siro

La febbre da Boss si iniziava già a salire ieri, 3 giugno, in mattinata, dopo l'arrivo di Bruce Springsteen IN TRENO a Milano Centrale: il cantautore del New Jersey infatti è arrivato con i mezzi pubblici nel capoluogo lombardo, qualche ora prima di salire sul palco dello Stadio San Siro.

Ma il picco, della febbre appunto, si è toccato poco dopo le 20, al grido di "Ti amo San Siro, ti amo Milano, ti amo Italia", con social network - soprattutto Twitter - invasi dalle immagini e dalle emozioni degli oltre 50mila springsteeniani presenti.

Eccone alcuni, giusto per rendere l'idea di quanto è successo ieri...(Springsteen ha anche preso sulle spalle una piccola fan, dopo averla fatta salire sul palco):





Intanto c'è già grande attesa per il 29 giugno, quando arriverà in concerto sullo stesso palco l'altro figlio del Jersey, Bon Jovi.

Lunedì 3 giugno Atm aumenta il servizio

In occasione del concerto di Bruce Springsteen And The E Street Band, previsto il 3 Giugno allo Stadio di San Siro, è stata confermata la convenzione tra Comune, ATM e Barley Arts.

Per il secondo anno consecutivo chi ha acquistato il biglietto per la data, potrà utilizzare gratuitamente i mezzi di superficie e la metropolitana per tutta la giornata, nelle tratte urbane ed escluso il Passante, fino alla fine del servizio. Allo stadio si attendono 60mila persone.

Per viaggiare in metrò si potrà ritirare gratuitamente il biglietto giornaliero Atm ai distributori automatici da giovedì 30 maggio, digitando il sigillo fiscale che si trova stampato su ogni tagliando (un codice alfanumerico univoco di 16 caratteri, preceduto dalle lettere SF), mentre sui mezzi di superficie sarà sufficiente esibire il biglietto originale del concerto - che quindi vale come titolo di viaggio -. Anche chi comprerà il biglietto del concerto il giorno stesso potrà usufruire dell'opportunità, infatti anche alle casse dello Stadio saranno distribuiti i titoli di viaggio gratuiti.

Chi ha effettuato l'acquisto via web su Ticketone.it, scegliendo l'opzione'ritiro sul luogo dell'evento', riceverà un'e-mail dal Servizio Clienti con il Sigillo Fiscale relativo al proprio biglietto, che permetterà il ritiro del titolo di viaggio.

I mezzi a disposizione del pubblico saranno potenziati, sia per quanto riguarda il numero delle corse disponibili (8 corse in più verso Sesto Fs dalla stazione Lotto, tra le 0.30 e l'1.10), sia per quanto riguarda l'orario, prolungato sulla linea rossa M1.

Potenziata anche la linea tranviaria 16 con navette tra Segesta-Cantù (Duomo M1-M3) e ritorno. Presenti anche: i bus di collegamento sostitutivo linea 16 Segesta - Axum in afflusso e Axum - m.te Falterona - Zavattari - Lotto M1 in deflusso, la circolare 90 e 91, le navette dai parcheggi Bisceglie e Molino Dorino verso lo stadio e ritorno (con transito anche al Parcheggio S. Leonardo) e la navetta da Piazzale Lotto M1 verso lo stadio e ritorno.

Le porte di San Siro apriranno alle 14, e il concerto inizierà alle 20. Alle 7 invece apriranno le casse, sia per il ritiro degli ordini che per la vendita degli ultimi biglietti disponibili (terzo anello).

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail