Dopo gli abusivi arrivano sapori e artiginato

porta genovaEstirpato il cancro dell'abusivismo e dei suk improvvisati c'è il via libera alla proposta dell'Associazione Porta Genova Partecipata: "Profumi di Porta Genova" una serie di eventi organizzati dai commercianti della zona e dal Comune.

L'intenzione iniziale era quella di allestire questa specie di fiera solo nel secondo e terzo sabato del mese, ma l’assessore Maiolo
adesso vuole di più, ed ha chiesto che vengano ideate iniziative tutti i sabati d’estate, incluso il mese d’agosto.

Largo ad una serie di iniziative che vedranno alimentari e prodotti agricoli e artigianato. La serie di iniziative, comunque, potrebbe cominciare già da metà giugno. Intanto, continua il servizio della polizia municipale per sgomberare anche gli ultimi residui del vecchio suk. Sabato, quattro pattuglie sono intervenute in via Valenza contro alcuni bancarellai che occupavano il marciapiede.

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: