Karaoke sul tram

L'altro giorno mentre ero sul tram mi è capitata una cosa strana, invece di beccare i soliti artisti di strada con violino e fisarmonica, che eseguono pezzi tzigani e musica popolare, ho incrociato uno strano tizio (non è quello della foto!) tra i venticinque e i trenta che cantava Ti Amo dei Pooh. Il tizio aveva un microfono cordless, un amplificatore portatile, aveva la base registrata e cantava la canzone. La cosa strana è che era vestito in modo decisamente 'stiloso', e che mentre cantava ogni tanto diceva: 'allora? sto migliorando', e altre battute del genere.

Incitava la folla a ballare, chiedeva alla gente di non ridere di lui, insomma non era la classica performance per chiedere moneta, nonostante poi alla fine l'abbia chiesta. Io ero quasi sicuro che fosse l'ennesimo caso di guerrilla marketing, ma non ne ho nemmeno la certezza. Qualcun'altro lo ha visto in giro e ha capito se è una roba 'genuina', una qualche forma di marketing virale, uno studio sociologico o che altro?

  • shares
  • +1
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: