Latinoamericando Expo 2013: i concerti della settimana, dal 5 all'11 agosto

Tutti i concerti della settimana in programma a Latinoamericando Expo

Continua nell'area esterna del Mediolanum Forum di Assago il Latinoamericando Expo. Vediamo insieme il programma di questa nuova settimana.

5-6-7 AGOSTO
"Vivi il villaggio": eventi, spettacoli e iniziative culturali coinvolgeranno il pubblico per portarlo in un viaggio ideale attraverso l'America Latina (ingresso 10€). Martedì Ladies'Night (donne ingresso 5€).

8 AGOSTO
TOKE D' KEDA (Bachata)
Toke D 'Keda è un gruppo musicale di bachata originario di Miami, Florida, USA. Hanno ottenuto la prima posizione nella classifica di Billboard negli Stati Uniti con il successo mondiale "Debo pensar", mentre brani come "Fuiste tu" e "Dame un apretoncito” hanno occupato il primo posto nelle classifiche solo dopo quattro settimane dall’uscita del loro album. La loro hit “Lamento Boliviano” ha contribuito a far conoscere i Toke D’ Keda anche in Europa, ed il loro concerto di debutto a San Pietroburgo, Russia, ha reso i Toke D’ Keda la prima band in assoluto del loro genere ad esibirsi in territorio Russo, un record che tengono anche in Slovacchia, Svezia e Turchia. Hanno venduto più di 1 milione di dischi in tutto il mondo ed hanno intrapreso un tour che comprendeva più di 250 concerti in più di 130 città in più di 20 paesi di tutto il mondo.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

9 AGOSTO
DAVID CALZADO Y SU CHARANGA HABANERA (Timba)
Il gruppo di musica tradizionale cubano di timba è stato creato nel 1988 da Bernard Lion, direttore degli spettacoli dello "Sporting Club di Monaco" a Monte Carlo. Il repertorio del gruppo era composto da "standards" di musica tradizionale cubana (danzón, cha-cha-cha, mambo, bolero, guaracha, son cubano) degli anni '40 e '50. L'orchestra è anche conosciuta per il suo comportamento sul palco che provoca l'isteria negli adolescenti cubani: i musicisti che si scambiano i loro strumenti, ballano e effettuano delle prodezze da ginnasti continuando a suonare. Durante la loro carriera hanno condiviso il palco con artisti internazionali come Stevie Wonder, Donna Summer, Barry White, James Brown, Ray Charles, Frank Sinatra, Charles Aznavour, Jerry Lewis, Kool and the Gang y Whitney Houston, realizzando tour internazionali in Giappone, Europa, Messico, Argentina, Peru, e Stati Uniti. Nel 2003 la band è stata nominata ai Grammy Latinos con il disco "LIVE IN THE USA".
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

10 AGOSTO
PITBULL (Rap, dance)
Armando Christian Pérez, in nome d’arte Pitbull (Miami, 15 gennaio 1981), è un rapper statunitense di origine cubano-americana. È conosciuto come Lil' Chico, Mr. 305, ma soprattutto come Mr. Worldwide. Pitbull è diventato presto star affermata della musica internazionale con il singolo “I Know You Want Me (Calle Ocho)”, e ha venduto milioni di singoli in formato digitale raggiungendo più volte la vetta della classifica degli album rap di Billboard. Ha collaborato con frequentatori abituali delle pop charts quali Usher, Enrique Iglesias, Jennifer Lopez, Shakira e Janet Jackson. Nel 2011 esce “Planet Pit”, un disco di successo mondiale, ricco di collaborazioni a cominciare da Marc Anthony, Ne-Yo, Chris Brown, e che include, per mischiare sonorità nel disco, alcuni tra gli artisti più caldi del momento, come T- Pain, Sean Paul, David Guetta e Afrojack. Pitbull si presenta sul palco di Latinoamericando con il suo Global Warming Tour, omonimo dell’ultimo album uscito a novembre 2012.
Apertura cancelli ore: 17:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 45
Primerafila euro: 65

11 AGOSTO
DIEGO MORENO IN TANGO MORENO (Tango)
Diego Moreno, nato in Argentina, vive in Italia dal 1991. Cantante, compositore, chitarrista e arrangiatore ha collaborato con artisti del calibro di Oscar de León, Djavan, Carlos Santana, Toquinho, Ziggy Marley. Diego Moreno presenta una biografia in omaggio a Carlos Gardel, icona del tango argentino, dal titolo “Tango Moreno”. Un lavoro discografico dedicato alla grande musica di Buenos Aires, uscito in Italia nel 2007, presentato anche negli States e che fa parte di una originalissima trilogia tanghera.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

I concerti della settimana, 22-28 luglio

Ecco il programma dei concerti della settimana a Latinoamericando Expo, che continua il suo cammino fino a metà agosto.

22-23-24 LUGLIO
"Vivi il villaggio": eventi, spettacoli e iniziative culturali coinvolgeranno il pubblico per portarlo in un viaggio ideale attraverso l'America Latina (ingresso 10€). Martedì Ladies'Night (donne ingresso 5€).

25 LUGLIO
INDIA (Salsa Porto Rico)
La chiamano “la India” per le sue sembianze indigene, incoronata “Principessa della Salsa” niente meno che da Celia Cruz. Linda Viera Caballero, nata a Porto Rico, ha realizzato la propria carriera negli Stati Uniti rivelando un’artista poliedrica, che spazia dal latin pop al reggae ton, ma diventata famosa per aver conquistato le classifiche della salsa newyorkese. Nel 1992 l’album “Llego La India via Eddie Palmieri “ è stato giudicato il miglior disco di salsa dell'anno. Alla fine degli anni 90 inizia a collaborare con i Masters at Work creando uno dei progetti house più famosi e di successo. La India ha collaborato e duettato con grandi artisti quali Tito Puente, Marc Anthony, Celia Cruz, Kevin Ceballo e Issac Delgado.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

26 LUGLIO
CUBATON (Raggaeton Cubano)
Latinoamericando quest’anno ospiterà una grande notte di Cubaton (reggaeton cubano), con un susseguirsi di musicisti tra i più “di tendenza” a Cuba: LOS IMORTALES con Jeiko “forever & Nando “Pro” (i due ex Gente d’Zona), LOS 4, tra i più “sentiti e visti” a Cuba, JONKI, stella nascente del reggaeton e l’HAVANA SHOW, il balletto femminile “testimonial” di tutte le notti di tendenza giovanile a La Havana. Un ottimo cast artistico per una notte di grande reggaeton cubano. Il reggaeton portoricano si comincia ad ascoltare per le strade di Cuba solo verso il 2003 e subito viene assorbito, rielaborato e mischiato ad altri generi dai giovani artisti cubani. In quegli anni, a Santiago, alcuni giovani rapper finanziati da produttori europei danno vita al progetto Cubaton e registrano il primo reggaeton alla cubana, creando una nuova corrente musicale denominata, appunto, Cubaton. Il segreto di questo successo è dovuto essenzialmente alla ricerca di ritmi più ballabili ed orecchiabili.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

27 LUGLIO
INTI-ILLIMANI® (Folk Cileno)
Secondo il linguaggio degli indiani delle Ande il nome Inti-Illimani significa “Dio Sole”. Il gruppo è stato creato nel 1967 a Santiago, in Cile, da un gruppo di ragazzi universitari che cominciano a suonare musica tradizionale. Costretti all’esilio si allontano dal Cile, ma non smettono di far sentire la loro voce, registrando dischi e andando in tournée in tutto il mondo, accrescendo moltissimo la popolarità delle loro canzoni e realizzando collaborazioni a tutti i livelli. Non è facile identificare la loro produzione con una corrente artistica in quanto la loro musica e il loro stile è unico. Nel corso degli anni gli Inti-Illimani® hanno prodotto un ampio repertorio e si caratterizzano anche per la strumentazione che va dalla chitarra, maracas, charango, cuatro, al violoncello, contrabbasso e violino.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

28 LUGLIO
CUMBIA ALL STARS (Cumbia Perù)
Cumbia All Stars è un progetto musicale che coinvolge ex. membri di Los Diablos Rojos, Juaneco y su Combo, Los Girasoles, Los Beta 5 e Los Riberenos, che sono stati legati per molti decenni a questa tradizione musicale peruviana. La Psichedelia era un genere musicale che si è diffuso negli anni sessanta e si è radicato in Perù nelle lontane città dell’Amazzonia e tra i bambini degli immigrati per dare vita ad un genere musicale che è diventato parte della loro identità: Cumbia Huaracha , Cumbia Psichedelica, Cumbia Amazzonica o semplicemente Cumbia Peruviana.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

I concerti della settimana, dal 15 al 21 luglio

Continuano le iniziative e gli eventi al Latinoamericando Expo. Vediamo insieme il programma dei concerti di questa settimana:

15-16-17 LUGLIO
"Vivi il villaggio": eventi, spettacoli e iniziative culturali coinvolgeranno il pubblico per portarlo in un viaggio ideale attraverso l'America Latina (ingresso 10€). Martedì Ladies'Night (donne ingresso 5€).

18 LUGLIO
GAL COSTA (Mpb)
In attività fin dal 1965, Gal Costa, cantante e attrice brasiliana, ha inciso numerosi album nel corso dei decenni: è tra le più apprezzate e conosciute cantanti di musica popolare brasiliana. È stata nominata “la musa” del movimento tropicalista che ha rivoluzionato la musica brasiliana negli anni 60. Le canzoni che l'hanno consacrata sono “Folhetim” e “Modinha para Gabriela”. Il Brasile, con le sue tradizioni, il suo sentimento e il suo calore, sono gli assoluti protagonisti della musica di Gal Costa. Dotata di una voce dal timbro chiaro ma molto duttile, ha percorso tutta la storia della musica brasiliana sia dal lato più giocoso, danzante e corale, sia nei toni più intimisti delle ballate acustiche. Per lei hanno composto i grandi autori della canzone brasiliana come Veloso , Carlos e Chico Buarque.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

19 LUGLIO
NY SALSA ALL STARS (Salsa)
New York All Stars è l’orchestra principale della Fania Records ed è il più importante gruppo latino di salsa di tutti i tempi, fondato a New York da Johnny Pacheco. Nel corso degli anni ha riunito molti tra i più grandi musicisti latinoamericani di salsa e jazz di ogni tempo tra cui Ray Barretto, Rubén Blades, Willie Colón, Celia Cruz, Cheo Feliciano, Eddie Palmieri, Tito Puente, Adalberto Santiago, Bobby Valentin e Santos Colon. Tra le guest star di altri generi che hanno spesso collaborato con i Fania All-Stars sono Manu Dibango, Jorge Santana ed Eric Gale, tra molti altri. Quest’anno si esibiranno sul palco di Latinoamericando Alfredo De La Fe, colui che ha fatto del violino un importante suono per la salsa e la musica latina, Frankie Morales, protagonista di tante incisioni discografiche sia come corista che come cantante leader, e Jimmy Bosch, famoso trombettista di jazz afrocubano, salsa e musica cubana.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

20 LUGLIO
LA-33 (Salsa Urbana)
All'interno dell'impetuosa scena musicale di Bogotà, La-33, è emersa come la band di salsa giramondo più famosa della Colombia. Il suo suono è moderno ma comunque autentico; abbraccia la salsa dura di una volta, lo ska, il jazz latino e il boogaloo tradizionale di New York. La-33 è il simbolo della Bogotà di questo secolo: salsa-indie, urbana e con un live strepitoso. Amati dai pubblici dei festival latini, rock, world, jazz e alternativi; insomma, La-33 dopo più di 10 anni di carriera è ancora collegata con la strada e i suoi abitanti.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

21 LUGLIO
OLODUM (Samba Reggae)
Gli Olodum sono un gruppo culturale creato in Brasile nel 1979, basato sulla comunità nera brasiliana di Salvador di Bahia. Il gruppo ha realizzato dischi autoprodotti, ed ha anche collaborato con musicisti di rilevanza internazionale quali Paul Simon, Daniela Mercury ,Wayne Shorter, Jimmy Cliff, Herbie Hancock, Michael Jackson e Spike Lee. Offre attività culturali che sono principalmente incentrate sulla musica, ma anche su commedie e riproduzioni teatrali. Gli obiettivi principali degli Olodum sono la guerra contro il razzismo, l’incoraggiamento all’autostima ed all’orgoglio tra gli Afro-Brasiliani, e combattere per i diritti civili per gli emarginati. Durante la Coppa del Mondo del 2002, in Corea del Sud e in Giappone, il gruppo Olodum è stato considerato un simbolo della squadra del Brasile, in quanto incentivava con i suoi tamburi le partite del Brasile.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

I concerti della settimana, 8-14 luglio

La settimana che va dall'8 al 14 luglio a Latinoamericando Expo sarà dedicata all'Argentina, organizzata dal Consolato dell'Argentina a Milano, con la collaborazione del Centro di Cultura Julio Paz di Milano e l'Associazione Culturale Amici di Julio Paz. In programma la mostra di pittura e installazioni, l'omaggio a Julio Paz e la mostra di prodotti argentini "Sabores Argentinos".

All’esterno del Padiglione delle Nazioni invece si terranno gli spettacoli folkloristici Tango in Piazza (8 luglio) e Nuestra America (10 luglio). Di seguito invece la programmazione dei concerti di questa settimana.

8-9-10 LUGLIO
"Vivi il villaggio": eventi, spettacoli e iniziative culturali coinvolgeranno il pubblico per portarlo in un viaggio ideale attraverso l'America Latina (ingresso 10€). Martedì Ladies'Night (donne ingresso 5€).

11 LUGLIO
JOSÉ ALBERTO “EL CANARIO” (Salsa)
Soprannominato “El Canario” per la sua voce melodiosa, Josè Alberto è nato nella Repubblica Dominicana. Il debutto risale al 1976, nell’album “Curious?” di Tito Rodriguez, seguito dal ruolo di cantante nei Tipica 73 con i quali registra tre album. Nel 1983 José fonda un proprio gruppo con il quale incide tre dischi per la Sono Max, finché nel 1987 Ralph Marcado lo fa incidere per la sua nuova etichetta, la RMM, con la quale nel 1988 ottiene un clamoroso successo internazionale grazie a “Sueño contigo”, seguito a ruota da “Mis amores” (1989). Negli anni ’90 El Canario ha pubblicato cinque album nei quali hanno lavorato personaggi quali Sergio Vargas, Celia Cruz, Tito Puente e Dave Valentin.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

12 LUGLIO
ISAAC DELGADO (Salsa)
Uno dei più acclamati cantanti cubani di salsa. La musica di Delgado abbina elementi dai ritmi afro-caribici con quelli del pop e del jazz, e aggiunge esperimenti con suoni elettronici. È uno dei fondatori della NG La Banda, con la quale realizza tours internazionali. Più tardi si fa conoscere come compositore creando il suo primo album solista che gli permette di ottenere il premio Egrem come miglior disco registrato all’estero. Ha partecipato a spettacoli mondiali accanto alla grande Celia Cruz al Madison Square Garden di New York. Delgado incide “La Vida Es Un Carnaval” di Victor Daniel che rappresenterà senza dubbio il successo di musica popolare più importante della fine del secolo per Cuba.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

13 LUGLIO
CLAUDIA LEITTE (Axè)
La cantante brasiliana Claudia Leitte (10 luglio 1980) inizia la sua carriera cantando canzoni per bambini e lavorando in diversi gruppi Axè. Diventa vocalist della band Babado Novo nel 2001, con la quale pubblica cinque album di grande successo. Come membro del gruppo è stata nominata per il 2007 MTV Video Music Brasil, e nel 2007 ha vinto il premio brasiliano Best Female Singer promosso da GloboRadio. Nel gennaio 2008, Leitte lascia la sua band per iniziare la carriera da solista, registrando il suo primo album solista “Exttravasa”. Lo stesso album dal vivo ha ottenuto il disco d’oro e di platino. Nel 2009 esce il singolo “As Máscaras (Se Deixa Levar)”che ha raggiunto la seconda posizione nella Billboard Hot 100 in Brasile. Durante il Carnevale 2012, Claudia Leitte si è esibita con Ivete Sangalo. Nello stesso anno ha pubblicato l'album "Negalora" dal vivo e il singolo " Bem vindo amor ".
Apertura cancelli ore: 17:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 25
Primerafila euro: 45

14 LUGLIO
HAVANA D’ PRIMERA (Salsa Cubana)
Un gradito ritorno a Latinoamericando quello con Havana D'Primera, guidata da Alexander Abreu, considerato uno dei migliori trombettisti della nuova generazione di musicisti cubani. Nella sua carriera ha collaborato con Alexander e Irakere, l'Orchestra Sinfonica Cubana, Omara Portuondo, Isaac Delgado, e Manolin "El Medico de La Salsa", ottenendo nomination e conquistato Latin Grammy. Nel 2001 ha formato Havana D'Primera , un'orchestra formata da grandi musicisti del'Avana. Il loro primo album è uscito nel 2008. L'orchestra sta ottenendo un grande successo ed ha recentemente vinto il premio Mí Música". Molti dei brani che eseguiranno sul palco di Latinoamericando, tra cui "Cuando el rio suena", sono diventati subito grandi successi anche in Europa.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

I concerti della settimana, 1-7 luglio

Latinoamericando Expo è arrivato alla sua terza settimana di concerti - e non solo -. Di seguito la programmazione di questa settimana.

1-2-3 LUGLIO
"Vivi il villaggio": eventi, spettacoli e iniziative culturali coinvolgeranno il pubblico per portarlo in un viaggio ideale attraverso l'America Latina (ingresso 10€). Martedì Ladies'Night (donne ingresso 5€).

4 LUGLIO
GENTE D' ZONA (Reggaeton Cubano)
Gente de Zona è un gruppo di reggaeton cubano fondato nel 2000 da Alexander Delgado. ”Il gruppo era composto inizialmente da Delgado e Michel “el Caro” che iniziarono a suonare a feste ufficiali nei locali nei quartieri de l’Avana. All’inizio erano solo ragazzi dello stesso quartiere, e non avendo un nome per il gruppo si sono chiamati Gente de zona. Nel 2005 la partenza di Michel ha permesso ai Gente di Zona di evolversi in un trio, che ora è composto da Alexander, Jacob Forever e Nando Pro. Nel 2005 la band ha registrato il suo primo e unico album.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

5 LUGLIO
GRUPO NICHE (Salsa Colombiana)
Il Grupo Niche nasce a Bogotà nel 1980 da un gruppo di giovani musicisti del Chocó che fanno capo a Jairo Varela Martinez. Il Grupo Niche diventa fin da subito l'alternativa alla salsa tradizionale, grazie all'introduzione di stili e sonorità molto più internazionali. L'orchestra raggiunge il successo con il secondo album, pubblicato nel 1981, "Querer Es Poder" grazie al singolo "Buenaventura y caney". Nella lunga carriera hanno pubblicato 25 album, dischi d'oro e di platino e numerosi altri riconoscimenti, tra cui premio Lo Nuestro e premio Casandra come migliore orchestra di salsa. Grupo Niche è diventato una leggenda della salsa colombiana e le molte tourneé in tutto il mondo hanno raccolto un pubblico numeroso. L'orchestra torna a Latinoamericando Expo per regalare una serata di vera salsa colombiana.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

6 LUGLIO
MANOLITO SIMONET Y SU TRABUCO (Salsa)
Manolito y su Trabuco, è uno di quei gruppi che meritano di essere visti dal vivo. I diciassette musicisti sotto la guida del carismatico professore Manolito Simonet, sono tra i più popolari a Cuba. Il polistrumentista e compositore, Manolito Simonet, è una celebrità anche in Europa ed è tra gli autori di successo più prolifici nel genere salsa prodotto negli Stati Uniti. Il gruppo ha una strumentazione che combina alla perfezione musica contemporanea cubana con la miglior musica ballabile di sempre ed è caratterizzato per il suono dolce di violini e flauti. Così, El Trabuco, crea continuamente nuove sonorità e propone nel suo repertorio cha cha cha, mambo, bolero, suoni vintage e nuova musica. Manolito y su Trabuco: tutto il gusto della migliore musica ballabile di Cuba!
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

7 LUGLIO
TANGHETTO (Tango Elettronico)
Proveniente da Buenos Aires, Tanghetto è tra i primi gruppi a creare una fusione di tango moderno e tradizionale con la musica elettronica, jazz e altre influenze. Con “Emigrante”, l’album di lancio di Electrotango, vince il disco di platino, mentre il disco “Hybrid tango” ottiene la nomination come “Miglior Album di Tango” ai Latin Grammy 2005. Nel 2009 “El miedo a la libertad” riceve il Premio Gardel e il disco d’oro. Lo stesso anno il gruppo pubblica “Más allá del sur”, un album di successo tra l’acustico e l’elettronico. Nel 2011 esce l’album “Vivo” registrato durante il tour e a seguire il secondo album “Vivo Milonguero”. La musica di Tanghetto è una fusione di suoni contemporanei che convergono a Buenos Aires, nel bandoneón e nell’eredità del tango accompagnata da strumenti acustici e da un’ampia gamma di sintetizzatori e samplers.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

I concerti della settimana, 24-30 giugno

Seconda settimana di eventi, musica e gastronomia nello spazio esterno del Forum di Assago, nell'ambito del Latinoamericando. Ecco la programmazione dei concerti di questa settimana.

24-25-26 GIUGNO
"Vivi il villaggio": eventi, spettacoli e iniziative culturali coinvolgeranno il pubblico per portarlo in un viaggio ideale attraverso l'America Latina (ingresso 10€). Martedì Ladies'Night (donne ingresso 5€).

27 GIUGNO
DADDY YANKEE (Reggaeton)
Raymond Ayala, meglio conosciuto come Daddy Yankee è un rapper di reggaeton portoricano. È considerato il fondatore e il massimo esponente del Reggaeton. Conosciuto anche come King of The Improvisation, Daddy Yankee ha vinto per 5 anni consecutivi lo Street Jam Reggae Awards. Si è distinto per le sue collaborazioni con quotati artisti di salsa e merengue e per le sue doti di beatmaker, infatti i dischi di sua produzione diventano presto dischi d'oro e di platino. Nel 2005 arriva "Barrio Fino" accompagnato dal brano "Gasolina". Il singolo riscuote un successo immenso a livello mondiale lanciando il reggaetón al mondo, e facendolo diventare uno dei più ricercati vocalist reggae della scena musicale. Nel 2007 il successo continua con "El Cartel: The Big Boss", in cui duetta con Fergie, Snoop Dogg e Will.i.am ed è l'album più venduto dell'anno negli Stati Uniti. Nel 2010 con l’album "Daddy Yankee Mundial" ha vinto il Billboard Latin Music Awards per il disco dell'anno.
Apertura cancelli ore: 17:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 45
Primerafila euro: 65

28 GIUGNO
DIMENSIÓN LATINA (Salsa venezuelana)
Nata nel 1972, Dimensión Latina è una leggenda conosciuta in tutto il mondo e considerata “patrimonio storico della città di Caracas”. Agli esordi dell’orchestra, hanno partecipato alla sua formazione artisti del calibro di Oscar D’Leon. Il loro primo lavoro si intitola “Pensando en ti”. Numerosi sono i successi che sono seguiti a questa produzione ma è con il brano “Lloraras parampampam” che raggiungono il successo. Nel 1988 l’orchestra arriva per la prima volta in Europa portata dal nuovo Direttore Luis Perez. Numerosi sono i premi e i riconoscimenti ottenuti e le partecipazioni alle più importanti manifestazioni musicali in tutto il mondo. Gli intenditori definiscono Dimensión Latina “la nuova Istituzione della Salsa”.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

29 GIUGNO
GIANMARCO (Pop)
Apertura cancelli ore: 17:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 25
Primerafila euro: 45
Il cantante, compositore e showman peruviano più famoso del mondo, incanterà il pubblico con le sue bellissime canzoni. Nella sua ventennale carriera ha realizzato 15 album e dvd, vendendo milioni di dischi ed ha scritto hit per grandi nomi della musica, tra cui Marc Anthony, Luis Enrique, Victor Manuelle, Gloria Estefan (la stupenda "Hoy"), Paulina Rubio. Negli anni Novanta conduce il programma TV “Campaneando” e, dopo la breve parentesi televisiva, si concentra sulla musica e due dei suoi album vincono il Latin Grammy nel 2005 con “Resuscitar” che vanta una collaborazione con il grande produttore Emilio Estefan e nel 2011 con “Dias nuevos”. Gianmarco è stato riconosciuto e premiato con diversi dischi d'oro e di platino in Sud e Centro America, Messico e Spagna per aver superato la vendita di più di 3 milioni di album. Inizia il 2013 con il lancio della sua ultima produzione musicale dal titolo "Versiones”.

30 GIUGNO
TEGO CALDERON (Reggaeton, Rap)
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25
Tegui Calderón Rosario, meglio conosciuto come Tego Calderón (nato il 2 febbraio 1972) è un rapper Portoricano. Non incide solo musica hip hop, ma anche mambo, blues e reggaeton. Le sue composizioni hanno ottenuto un successo importante, dovuto in buona parte all'influenza della salsa e dei ritmi caratteristici della musica antilliana. Nel 2002,con il lancio del suo primo album "El Abayarde”, Tego Calderón ha battuto ogni record di vendite nel genere Reggaeton, con una vendita notevole di 50.000 copie il primo giorno dopo la sua uscita. Calderón ha ricevuto numerosi premi per i suoi lavori, tra cui un premio come “International Artist of the Year” e un premio Tu Música. Ha anche ricevuto nomination in diverse cerimonie, tra cui il Grammy Latino, Billboard Award, Premios Lo Nuestro e Premios La Gente.

I concerti della settimana, 17-23 giugno

E' partita il 13 giugno l'avventura del festival Latinoamericando Expo. Dopo i concerti di Los Van Van, Totò la Momposina, Adalberto Alvarez e Juan Magan ecco il programma della settimana che va dal 17 al 23 giugno:

17-18-19 GIUGNO
"Vivi il villaggio": eventi, spettacoli e iniziative culturali coinvolgeranno il pubblico per portarlo in un viaggio ideale attraverso l'America Latina (ingresso 10€). Martedì Ladies'Night (donne ingresso 5€).

20 GIUGNO
PRINCE ROYCE (Bachata, pop)
Geoffrey Royce Rojas è nato (11 maggio 1989) e cresciuto nel Bronx, New York, una città che lo ha condizionato e formato artisticamente. È considerato il nuovo talento della bachata. La sua passione per questo genere di musica non è solo una coincidenza: entrambi i suoi genitori arrivano dalla Repubblica Dominicana, la terra della bachata. Il suo album di debutto “Prince Royce” viene registrato nel 2009 e pubblicato nel 2010 e propone molte canzoni bachata mixate e riarrangiate con altri ritmi contemporanei scritti dallo stesso Geoffrey. Royce entra nella scena musicale con un’arma poderosa: “Stand By Me”, una dolce e autentica versione bachata della classica canzone pop. Il suo album ha subito successo e scala le classifiche del Billboard. Prince Royce è stato l’artista latino con più #1 nel 2011. Ha collaborato con il gruppo messicano Maná, l’icona del reggaeton Daddy Yankee e ha partecipato ai tour di Enrique Iglesias e Pitbull.
Apertura cancelli ore: 17:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 45
Primerafila euro: 65

21 GIUGNO
SORRISO MAROTO (Samba, pagode)
Sorriso Maroto è un gruppo di musica pagode e samba nato a Rio de Janeiro formatosi per scherzo nel 1997 da un gruppo di amici. Inizialmente il gruppo si esibisce nelle feste di amici ed eventi. Quando la band inizia a favorire lo stile popolare della pagode, trova un pubblico entusiasta in tutto il Brasile. Nel 2010 il gruppo ha già inciso 8 album e 3 DVD. Il loro primo album (Sorriso Maroto, 2000) è stato un enorme successo negli Stati di Rio de Janeiro e San Paolo, che ha permesso alla band di ottenere successo in tutto il Paese con il loro secondo album (Por Você, 2003). Per festeggiare i 15 anni di carriera il gruppo ha registrato il 1° marzo il loro nuovo DVD con vecchi e nuovi successi, con la partecipazione di Jammil e Uma Noites, Trio Ternura, Revelação, MC Sapão, Coral Resgate e Gusttavo Lima. Per l’occasione 80.000 persone provenienti da tutto il Brasile hanno riempito la Quinta di Boa Vista per guardare lo spettacolo.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

22 GIUGNO
MERCADONEGRO (Salsa)
Il progetto Mercadonegro nasce con l’incontro di 3 musicisti latino-americani in Europa. I suoi musicisti, provenienti da diverse parti dell'America Latina (Perù, Colombia e Cuba), decidono di diffondere la musica della loro patria, insieme con nuovi suoni e ritmi, creando un nuovo stile nel genere salsa. In diverse occasioni i Mercadonegro hanno avuto la possibilità di suonare con artisti di grande spessore come Carlos Santana, Celia Cruz, Cheo Feliciano, La India e con musicisti latino-americani di grande talento e tecnica come il bassista brasiliano Eduardo Dudù Penz, il percussionista Argentino Alejandro Paneta e il chitarrista cubano Carlos Irarragorri. Nel Gennaio 2002, i Mercadonegro hanno registrato il loro primo cd con la partecipazione di musicisti internazionali come Tony Martínez ed Alfredo de la Fé.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

23 GIUGNO
JERRY RIVERA (Salsa romantica)
Gerardo Rivera Rodriguez, noto al pubblico con il nome di Jerry Rivera, nasce il 31 Luglio 1973 a Humacao, Puerto Rico. A soli 15 anni incide il suo primo album intitolato ‘Empezando a vivir’. Nel 1990 registra l’album, ‘Abriendo puertas’, che ha avuto grande successo e che è diventato ben presto il numero uno nella classifica di Puerto Rico, negli Stati Uniti e, infine, in tutta l’America Latina. Nel 1992 l’album, ‘Cuenta conmigo’, ha vinto tre dischi di platino ed è diventato il disco di salsa più venduto della storia. Negli anni successivi ha una svolta artistica, e l’artista allarga il suo repertorio al Pop. Album come ‘Jerry Rivera’ e ‘Vuela muy alto’, nei quali il cantante collabora con personaggi del calibro di Carlos Santana, Ramon Sanchez e Estefano, hanno grande successo e i buoni risultati non mancano e neanche nelle classifiche latine.
Apertura cancelli ore: 18:00
Concerto ore: 22:00
Biglietto euro: 15
Primerafila euro: 25

Dal 13 giugno al 13 agosto nell’area esterna del Forum di Assago

Giovedì 13 giugno si aprirà l'edizione 2013 di Latinoamericando Expo, il festival dedicato al mondo latinoamericano a 360°.

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Milano, dalla Provincia di Milano, dalla Regione Lombardia e dai Consolati dei paesi dell’America Latina, si svolgerà fino al 13 agosto nell'area esterna del Forum di Assago - facilmente raggiungibile sia in auto che con i mezzi pubblici.

In sede di presentazione, il direttore generale e direttore artistico Franca De Gasperi Fabiani ha dichiarato:

"Sono molto orgogliosa di annunciare l'apertura della 23ma sedizione di Latinoamericando expo. L'edizione 2012 ci ha confermato il grande gradimento del pubblico italiano ed europeo per i nostri eventi e per i nostri artisti e questo ci ha ulteriormente stimolati a progettare questa nuova edizione secondo lo stesso spirito"

Un grande festival che non perde però di vista i costi:

"Ci rendiamo conto delle condizioni economiche in cui si trova l’Europa e quindi abbiamo prestato una enorme cura nel contenimento dei costi in maniera tale da poter offrire alta qualità a prezzi assolutamente al di sotto di qualsiasi media europea. Musica, cultura e gastronomia sono le chiavi per portare l'America Latina in Italia e in Europa"

Protagonisti dell'evento come sempre le eccellenze della musica, la cultura, la solidarietà, la gastronomia (con nuovi ristoranti), l'artigianato, e le tradizioni dei paesi latini, ballo compreso. Tra gli artisti già annunciati ci sono Prince Royce, Daddy Yankee, Pitbull, Claudia Leitte e GianMarco.

Tra le novità dell'edizione 2013 c'è anche "Vivi il Villaggio", nelle giornate di lunedì, martedì e mercoledì, e nel corso della serata di apertura saliranno sul palco i Los Van Van insieme a Juan Formell, storico fondatore della band e pietra miliare della musica cubana nel mondo.

  • shares
  • +1
  • Mail