Milano: Già applicata la norma sui clandestini del pacchetto sicurezza

Il pacchetto sicurezza voluto dal governo Berlusconi ha trovato immediata applicazione a Milano, l'aggravante clandestinità è già stata usata in più processi che si sono svolti per direttissima questa mattina a Milano.

Gli imputati sono stati diversi e per differenti reati: un cileno di 18 anni, con l'accusa di danneggiamento, reato commesso nel pronto soccorso della clinica Santa Rita; un marocchino arrestato per possesso di droga; un ucraino e un moldavo arrestati per furto. Nel capo d'imputazione di tutti è apparsa l'aggravante relativa al fatto che i reati sono stati commessi da soggetti presenti illegalmente sul territorio italiano.

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: