Via Lomellina, 22 mesi dopo l'esplosione parte il cantiere

A 22 mesi dal disastro di Via Lomellina, in cui persero la vita quattro persone tra cui il piccolo Francesco Orlando di sette anni, apre questa mattina il cantiere per i lavori di ricostruzione dell'edificio.

In totale verranno spesi 3 milioni di euro per ricostruire da zero 12 appartamenti e per ristrutturarne altri 22, in totale il cantiere dovrebbe rimanere aperto 450 giorni. L'ingegnere che si occupa dei lavori ha spiegato che durante l'estate si ripuliranno le macerie e poi a settembre inizieranno i lavori veri e propri.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: