Bottiglie d'acqua per Eluana Englaro: oggi alle 18,30 Giuliano Ferrara in piazza del Duomo

Ferrara DuomoOggi pomeriggio alle 18,30 Giuliano Ferrara sarà in Piazza del Duomo per depositare una delle sue bottigliette d'acqua, in segno di solidarietà per la, a sua giudizio, assurda morte - si parlava di necrofilia secolarista sul Foglio - di una persona inchiodata ad un letto in stato vegetativo permanente dal 1992.

Ecco come l'ex Responsabile Fabbriche del PCI descrive l'iniziativa dalle pagine del Foglio:

Piazza Duomo è un luogo elettivo della religione e del civismo. E’ il posto giusto. E’ il posto giusto per riunirsi intorno al pozzo della Samaritana, e alla sua acqua. A qualche chilometro da lì, a Lecco sul bordo del lago manzoniano, una donna viva sta per essere assetata e affamata dal nostro io collettivo, timoroso della morte e spregiatore della vita umana, dalla scienza impudente e dalla famiglia senza speranza. Non c’è da capire se la fede cristiana sia in grado di salvare senza o perfino contro gli imperativi dell’etica classica e borghese: c’è da agire
  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: