Expo 2015, Moratti in attesa: e se il decreto saltasse?

Moratti decreto expo

No, è impossibile. Però continua a ritardare. Ieri capito per caso su una tv locale, c'era questa giornalista che in un question time con Donna Letizia chiedeva del decreto. E' stata l'unica risposta che la Moratti non ha dato con il perenne tono di chi sa che tutto andrà a posto. Leggete qualcosa di più qui, su Agi News. La sindachessa ha espresso


"grande preoccupazione" riguardo al presunto (ambienti romani sono propensi a rimandare tutto a settembre) con il quale viaggerebbe il provvedimento che, di fatto, definirà gli equilibri di governance dell’evento

Perchè tutti questi ritardi? Un pò per le perplessità di Penati: sostiene che troppe competenze riguardo all'Expo 2015 vengano dirottate su ministeri, che verrebbero preferiti agli enti locali. Inoltre questa soluzione farebbe tramontare l'ipotesi di Paolo Glisenti come amministratore unico, con un budget ci circa quattro miliardi di euro, come si spiegava qualche tempo fa.

In realtà, oltre alle questioni politiche, ce ne sono anche legate alle ferie del nostro Presidente del Consiglio, attualmente in Sardegna.

Foto | Pandemia, Flickr

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: