Militari a Milano, Penati: inizino a presidiare la casa di Berlusconi

Il primo commento sulla presenza ufficiale dei Militari a Milano arriva dal Presidente della Provincia che lancia una provocazione. Dato che i militari servono a sgravare di lavoro le forze dell'ordine, cosi che queste ultime possano concentrarsi su azioni di polizia e in ulteriori pattugliamenti, Penati lancia un'idea: che i militari inizino con il presidiare gli alloggi di Berlusconi.

Penati dice che non sarebbe affatto male, dato che così facendo si potrebbero liberare i sessanta agenti circa impegnati nella sorveglianza della residenza del Presidente del Consiglio.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: