Sesso: i milanesi sul podio

In estate si sa, è un fioccare di servizi pruriginosi sui vip che si scoprono di più e in Tv è Lucignolo a farla da padrone, con il consueto carico di sana ignoranza italica tra sesso, inchieste sui vitelloni romagnoli, spiagge e quel tocco di sana perversione da prima serata che solo il mitico I Misteri Della Notte, condotto dalla giovane e avvenente giornalista d'assalto Michela Vittoria Brambilla (si, proprio lei), ha saputo fare di meglio.

Comunque, dicevamo, in estate, volenti o nolenti, è il sesso che catalizza le attenzioni maggiori. E come di consueto arriva anche il sondaggione che riguarda gli italiani e il sesso. Questo mese il Club per Single Eliana Monti, ha preso in esame un campione di 4 mila persone di entrambi i sessi, di età compresa tra i 25 ed i 45 anni, nelle principali città italiane. Emerge prepotente il dato secondo il quale due intervistati su cinque vorrebbero sentirsi meno stressati e desiderano una migliore qualità nei loro rapporti sessuali. Il consiglio è quello di ritagliarsi 5 minuti per leggere la famosa rubrica I Misteri del Sesso (qui qualche stralcio) che da tempi immemori, su Cronaca Vera, svela segreti, timori e reconditi quesiti che ci portiamo dietro dalla comparsa del primo brufolo adolescenziale.

Comunque, è qui veniamo al punto: il record del piacere sotto le lenzuola vede in pole position i milanesi con un numero di rapporti sessuali superiore alla media nazionale, dichiarando di fare l'amore mediamente 200 volte all'anno (milanesi banfoni?). Un terzo di loro, però, dice di essere sessualmente poco appagato a causa di uno stile di vita troppo stressante. A Napoli, invece, il 48% degli intervistati si dichiara molto soddisfatto e il 45% abbastanza soddisfatto. Anche i romagnoli si sentono soddisfatti e a Rimini e Riccione il desiderio s'impenna soprattutto d'estate. E questo Lucignolo lo sa. Godetevelo tutto questo grande momento di televisione...

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: