Esercito in città: ecco dove saranno i militari a Milano

Sono partiti stamattina alle sei e mezza dalla Caserma Santa Barbara di via Perucchetti: i militari che andranno a presidiare alcune zone sensibili della città avranno un equipaggiamento più "da guerra", visto che come arma in dotazione avranno un Beretta AR 70: potete vederne una prova qui sopra.

Ecco l'elenco degli obiettivi sensibili che verranno presidiati: il Consolato generale degli Stati Uniti, il Consolato generale della Turchia, in via Larga, il Consolato generale della Confederazione Russa, il Consolato generale del Regno Unito, il Consolato generale della Repubblica popolare cinese, il Consolato generale dell’Egitto, in via Porpora, la Sinagoga centrale, in via della Guastalla e le linee aeree El Al, in via Paolo da Cannobbio.

Per quanto riguarda i quartieri invece, le pattuglie miste saranno di ronda in Stazione Centrale, a Baggio e in via Padova. Tra sei mesi si farà un primo bilancio dell'operazione.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: