Farmer market, lamentele per i prezzi troppo alti

Primo giorno e primi mugugni per il Farmer market di Milano, promosso dal consorzio agrario e dalla Coldiretti. L'iniziativa "campagna amica" - con i coltivatori che vendono direttamente i loro prodotti ai consumatori - è stata accolta con entusiamo, ma in genere sembra che il risparmio non sia poi così evidente. A parte il latte fresco a 1 euro al litro, direttamente dal distributore.

Molti clienti, infatti, si sono lamentati in via Ripamonti 37 perché i prezzi non sono proprio "popolari", anche se in teoria si dovrebbero tagliare notevoli costi imposti dagli intermediari. Forse gli organizzatori dovrebbero aggiustare il tiro, forse i consumatori si sono fatti un po' furbi e soprattutto sono pressati dalla crisi e dall'esigenza di far quadrare i conti in casa. Magari i produttori potrebbero venir loro incontro.
La prossima settimana vedremo se è cambiato qualcosa.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: