Addio a Fausto Gardini, grande milanese del tennis

Aveva 78 anni, ma come tanti sportivi in pensione godeva di ottima salute e rappresentava ancora il grande tennis italiano del passato; all'improvviso è venuto a mancare per un infarto Fausto Gardini, uno dei più significativi atleti della racchetta.

Nel 1955 conquistò gli Internazionali d'Italia, battendo in finale (la prima tutta italiana) Beppe Merlo e negli anni successivi fu spesso protagonista nella Coppa Davis - con due finali raggiunte nel 1959 e nel '60. Al Roland Garros il suo miglior risultatto fu un quarto di finale. Ma il meglio di sé lo dava quando giovcava a Milano, città in cui era nato e si era formato tennisticamente. Addio a un grande dello sport.

  • shares
  • Mail