Expo 2015: tutti i ritardi del Comune

Expo 2015: tutte le infrastrutture

Ieri vi avevamo raccontato come per Letizia Moratti i tempi dell'Expo 2015 fossero ok: non è proprio così, come si legge sulle pagine di Repubblica di oggi, dalle quali ho preso l'infografica, ingrandibile, che trovate qui sopra.

La colpa dei ritardi? I litigi di una coalizione, tutta di centrodestra - fatta eccezione per Penati - che da Roma a Palazzo Marino litiga su chi debba acchiappare più grano, come spenderlo e come farlo gestire da chi. Le colpe sono solo quelle: i giochi di potere che vanno dall'asse Glisenti-Moratti a Penati-Formigoni, passando poi per Calderoli, Tremonti, Berlusconi.

E in mezzo a tutto ciò chiaramente il BIE non è entusiasta: non è entusiasta dell'ente organizzatore, che si sarebbe dovuto insediare entro giugno, o delle infrastrutture su Rho e Pero che sarebbero dovute partire a inizio settembre. Come diceva in un commento di ieri Italiano Medio, chi ben comincia, è a metà dell'opera, il 2008 è già agli sgoccioli. Di anni ne mancano solo sei.

Expo 2015: tutte le infrastrutture
Expo 2015: tutte le infrastrutture

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: