Tutti gli uomini dell'Expo 2015: Pier Alberto Bertazzi

bertazzi

Si riparte con le biografie degli uomini dell'Expo 2015: per quanto riguarda il comitato scientifico, siamo arrivati a Pier Alberto Bertazzi. Medico, anche lui è del contingente pavese, nonostante oggi si trovi a Milano, e lavori presso il Centro di ricerche epidemiologiche EPOCA. Cerchiamo negli archivi, magari si trova qualcosa, quando, già nel 1987, si parlava di lui come del novello Formigoni:

O un altro medico, il milanese Pier Alberto Bertazzi, simbolo della continuità, fin dai remoti tempi di Gioventù studentesca, barba come Formigoni, come lui non sposato, soprattutto suo fedelissimo

Come lui suppongo di area CL. Ma è solo una mia supposizione, corroborata da questo pezzo, sempre dell'archivio di Repubblica, annata 1987:

E per il Movimento popolare continuerà la linea di scontro con la segreteria Dc? La risposta è toccata a Pier Alberto Bertazzi, indicato come possibile successore di Formigoni. Non è questione di scontro fra una componente democristiana e l' altra ha dichiarato il fatto è che il nostro sforzo di creatività nel sociale non è ritenuto importante per la costruzione della società da una parte della Dc

In tempi più recenti mi sono accorto di aver scritto un post sulla trombosi, citandolo indirettamente. Un suo studio dimostrava una correlazione tra il vivere e a Milano e l'insorgere di patologie di quel tipo. Qui sotto un quote del pezzo di Repubblica, assai più recente, vent'anni più recente

L' alta esposizione alle polveri sottili aumenta del 70% i rischi di trombosi. Lo sostiene una ricerca effettuata dalla Clinica del lavoro della Fondazione Irccs Ospedale Maggiore-Policlinico, che ha coinvolto oltre 2.000 persone
  • shares
  • Mail