Milano, un Ambrogino alla memoria per Mario Pria?

In pochi forse avranno sentito parlare di Mario Pria, un milanese che per tutta la sua vita si è impegnato nella riscoperta e conservazione della storia di questa città e in particolare della sua lingua. Dalle colonne del giornale di zona 7 "Il diciotto" e attraverso iniziative come il libro-cd sul "Teatro milanese", curato con Roberto Marelli.

Il dialetto milanese non come strumento di identità da contrapporre agli altri, ma visto come la chiave per recuperare un patrimonio di cultura e di storia. Per questo è notevole il contributo che Pria ha dato alla città; chi lo conosceva ha proposto che il Comune gli attibuisca l'Ambrogino d'oro alla memoria, come segnale che Milano non dimentica chi ha fatto tanto per ricostruirne le radici. Su PartecipaMi c'è una bella discussione in merito.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: