Graffittari molesti: voi cosa fareste?

via dante milano

Proprio ieri parlavamo delle proposte di Berlusconi per combattere i writers. Come definire quello che potete vedere nella foto che ho scattato in via Dante? Arte, provocazione, scempio, l'atto di un imbecille? Secondo voi è lecito o legittimo lasciare la propria tag sui pannelli più letti di Milano? Cretede che le istutuzioni dovrebbero impedire queste cose o lasciar liberi i graffittari di esprimere la propria arte?

Lasciamo perdere per un momento Berlusconi, la Moratti, Formigoni, Penati, ma anche Chiamparino, Cofferati e tutti gli altri. Se foste voi il Sindaco di una metropoli, cosa fareste?

  • shares
  • +1
  • Mail
29 commenti Aggiorna
Ordina: