Milano Santa Giulia: degrado e incuria. La denuncia degli abitanti su YouTube

Il progetto sulla carta era ammirevole: palazzi moderni, parcheggi, parco, scuole e servizi. Cinque anni dopo, oggi, i palazzi sono stati completati e abitati. Ma tutto il resto, il contorno, è rimasto incompiuto. Risultato? Cantieri aperti, fango, sporcizia e degrado. Manca anche l'illuminazione. I residenti esasperati hanno costituito nel marzo 2008 il comitato Milano Santa Giulia per promuovere il miglioramento delle condizioni abitative nel quartiere.

L'ultima iniziativa del solerte Comitato è il video che vedete sopra, realizzato di recente e accompagnato da una lettera indirizzata al primo cittadino:

Vorremo che il sindaco provi a immaginare cosa significhi tornare alle proprie abitazioni e dover varcare una sorta di check point, quello del cantiere in cui viviamo, che fornisce l'accesso ad un dedalo di strade completamente buie, limacciose, diseminate di buche, spazzatura e topi.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: