Assessore Cattaneo ispeziona il treno, arriva la Polfer


Da qualche tempo l'assessore ai trasporti della Lombardia Raffaele Cattaneo, sta girando sui treni lombardi per verificare in prima persona il servizio offerto ai pendolari. Questa mattina non era solo, con lui c'era anche un fotografo.

Il viaggio dell'assessore, iniziato alle 7.32 da Bergamo, è terminato a Lambrate con la Polfer che lo identificava. Il motivo? Semplice, il fotografo che si trovava con l'assessore scattava foto e il personale di servizio ha allertato la Polfer che è salita a Lambrate, ha identificato l'assessore e alla fine il treno è arrivato in Centrale con 34 minuti di ritardo. In proposito Cattaneo ha dichiarato all'Ansa: "Sono amareggiato e sorpreso che Trenitalia si preoccupi di chi fa le foto e non della qualita' del servizio".

A parte l'inconveniente, l'assessore ha sottolineato che sul treno c'erano due carrozze chiuse, molta sporcizia, due carrozze senza riscaldamento e pure una bottiglia di spumante vuota. Cattaneo ha dichiarato che l'esperienza ricavata negli ultimi giorni gli servirà durante l'incontro con Trenitalia.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: