Sgarbi updates: nessun arretrato da Palazzo Marino



Mi perdoni Gabriele per avergli rubato l'incipit del titolo. Non posso però esimermi dal tenervi informati sull'ennesima puntata della telenovela che appassiona i lettori di 02. E' cosa nota che Vittorio Sgarbi abbia dato fondo ai suoi risparmi. Ormai è alla frutta, farebbe qualsiasi cosa per battere cassa. Magari anche una televendita con Mike o un duetto con Povia al Festival di Sanremo. Addirittura un libro (A proposito, qualcuno lo ha letto? Neanche su Ibs ci sono commenti dei lettori). Non ci sono limiti alla sagacia del sindaco di Salemi. Chi vivrà, vedrà. Intanto l’ex assessore alla Cultura tempo fa aveva presentato un nuovo ricorso al Tar chiedendo 4000 euro, il suo stipendio d'assessore, da maggio in poi, ossia dal licenziamento della Moratti.

Peccato che la richiesta del critico d’arte sia arrivata proprio nel giorno in cui il Consiglio di Stato ha rigettato definitivamente il suo ricorso accogliendo l'appello promosso da Palazzo Marino contro la sentenza del Tar che dichiarava nulla la revoca della nomina di Sgarbi. "Una sentenza che toglie fondamento a qualunque pretesa di Sgarbi, sia in ordine alla permanenza della carica, sia in ordine al pagamento dell'indennità relativa, rendendo inutile ogni ulteriore azione giudiziaria". Palazzo Marino 1 - Sgarbi 0.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: