Milano, ancora niente nomine per l'Expo

Ce la farà Paolo Glisenti (nella foto qui accanto) a diventare a tutto gli effetti "mr Expo"? Il manager, che gode della fiducia del sindaco Letizia Moratti, è il candidato unico alla carica di amministratore delegato della società Expo 2015 spa, ma a distanza di mesi dalla vittoria di Milano nella gara internazionale non è ancora arrivata la nomina ufficiale.

Ieri si è concluso con un nulla di fatto l'ultimo consiglio di amministrazione della società, presieduto dalla presidente Diana Bracco; stavolta, infatti, bisognava discutere della ricapitalizzazione della società e se, per realizzarla, fosse necessaria una nuova assemblea dei soci. Risolto questo punto - niente assemblea, fa tutto il cda - la prossima riunione, giovedì, servirà proprio per la nomina del cda e per l'assegnazione delle deleghe.

Sarà questo il nodo politico più duro da sciogliere, perché le deleghe stabiliscono chi ha davvero potere all'interno della società e, decise quelle, si potrà passare al dossier spinoso del compenso per Glisenti. Il presidente della Provincia Penati ha espresso preoccupazione per questi ritardi, ma Diana Bracco è ottimista. Buon lavoro.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: