Malpensa Shuttle alla Stazione Centrale: occhio ai parcheggiatori abusivi di Milano!


Piccola vicenda personale, ma con risvolti amari per la città intera: questa mattina mi reco ad accompagnare una persona a prendere il Malpensa Shuttle delle 6.40 in Piazza Luigi di Savoia e, vista l'ora, decido di parcheggiare direttamente in prossimità dei bus.

La via parallela a quella dove aspettano in fila i pullman ha dei parcheggi con linea blu a sinistra (a pagamento dalle 8 alle 19) e liberi a destra: opto per la destra, ma scendendo dalla macchina mi si avvicina un anziano vestito da parcheggiatore ufficiale (con tanto di pettorina fluorescente e borsello, come l'uomo nella foto qua sopra, presa da Google Street View) e, dopo essersi informato su quanto tempo ho intenzione di restare, mi chiede un'offerta per "offrire un caffé al nonno".

Dopo aver incassato il suo obolo, mi informa che posso restare "anche due ore". Quali sarebbero state le conseguenze (per l'auto) di un rifiuto del pagamento non lo dice, ma si possono immaginare..

Sarà politicamente scorretto, ma devo ammetterlo: molti milanesi di nascita come me tendono a crescere con la convinzione che cose del genere accadano solo a Napoli, o comunque sotto una certa latitudine dello stivale. E, vi assicuro, è parecchio umiliante rendersi conto dell'infondatezza dei propri complessi di superiorità, mentre si estrae un euro dalla tasca..

Foto: Google Street View.

  • shares
  • +1
  • Mail
41 commenti Aggiorna
Ordina: