La free press cittadina: prima puntata con Corvo Rosso


La free press dilaga. Pare ormai, senza dubbio, ergersi a nuova frontiera dell'editoria periodica. E' figlia illegittima di internet, della diffusione capillare dei contenuti editoriali gratuiti a cui la rete ci ha abituato. Una nuova era fatta di periodici gratuiti che ci informano su ogni cosa, dalla più banale alla più seria.

La nuova rubrica ha un semplice obiettivo: censire la numerosa free press che invade la nostra città. Ovviamente tralasciando quella quotidiana che avete modo di sfogliare tutti, ma rivolgendo lo sguardo sulle realtà indipendenti che scelgono la via della distribuzione gratuita. Da quelle più innovative alle peggiori, senza lasciare nulla al caso.

La prima puntata è tutta dedicata al minimag "Corvo Rosso" che ho trovato in distribuzione dagli amici di Isola Showroom. La pubblicazione è tascabile, sta in un palmo di mano e ha l'unicità di non avere articoli ma solo aforismi e vignette satiriche tratte da "Sisifo sul sofà" di Furio Sandrini. Sulla presentazione del magazine del sito si legge quanto segue:

Corvo Rosso viene a tormentare proprio te, che ti sei seduto annoiato sul sedile della metropolitana, oppure rilassato sul divano del salotto e incuriosito da un libretto un po’ irriverente, ignaro di quello che ti aspetta

Dopo il salto la gallery con alcune delle pagine del piccolo ma arguto magazine.
Corvo rosso

Corvo rosso
Corvo rosso
Corvo rosso
Corvo rosso
Corvo rosso
Corvo rosso

  • shares
  • +1
  • Mail