Futurismi - Attacco di danza sulla facciata di Palazzo Marino

Non spaventatevi, domani tra le 12 e le 21, se passeggiando nei dintorni di Piazza della Scala vedrete delle persone imbragate e legate ad una corda da alpinismo correre e volteggiare sulla facciata di Palazzo Marino, un pò come nel video qui sopra. Non si tratterà di un tentativo di suicidio collettivo, nemmeno di una dimostrazione di Greenpeace ma è la nuova azione Futurista che il comune metterà in scena per i 100 anni del movimento artistico.

Quattro ballerini si caleranno sfidando la forza di gravità e volteggeranno per dare vita allo spettacolo La città che sale - Réfléxion de façade, voluto dall'Assessorato alla Cultura del Comune, che questa volta speriamo abbiano avvertito i vigili urbani della manifestazione. Dopo la performance della rissa in galleria, questa volta la performance sarà ispirata al celebre quadro di Boccioni La città che sale.

L'appuntamento con la compagnia francese Retouramont, con la coreografia di Geneviève Mazin, è daventi a Palazzo Marino alle ore 12, alle 16 e alle 21. Curiosamente, per questioni legate ai lunghi tempi richieste dalle mostre per richiedere in prestito delle opere d'arte, entrambi i dipinti che hanno ispirato le manifestazioni di strada a Milano, non sono presenti alle mostre milanesi.

  • shares
  • +1
  • Mail