Terremoto a Milano, 21 giugno 2013: l'avete sentito?

La scossa, di magnitudo 5.1, è stata registrata a 2 km da Fivizzano, in provincia di Massa Carrara

16.34
Francesco Cappelli, assessore all'Educazione e Istruzione del Comune ha fatto sapere:

"Ci tengo ad informare i genitori che il Comune é intervenuto tempestivamente, subito dopo il terremoto, attivando la procedura di controllo di tutte le sedi che ospitano le scuole, i centri estivi e le case vacanza. Vorrei rassicurare le famiglie che non si é verificato nessun danno e i bambini potranno continuare senza alcun problema le proprie attività"

Ogni volta che si avverte un terremoto forte a Milano il primo pensiero va sempre alle zone vicine all'epicentro - perchè i terremoti a Milano sono sempre eventi remoti, e, se lo sentiamo noi figuriamoci le persone che abitano lì -.

Oggi, venerdì 21 giugno, alle 12.33 l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una forte scossa di terremoto, con epicentro a 2 km da Fivizzano, in provincia di Massa Carrara. La scossa è stata di magnitudo 5.2 della scala Richter con profondità 5.1 km, ed è stata seguita da uno sciame sismico di minore intensità.

Segnalazioni in tutto il Nord Italia (Genova, Torino, Bologna, Firenze, Livorno, Versilia), ma anche in Veneto e Friuli, e persino nelle Marche, in provincia di Ancona.

A Milano il terremoto è stato avvertito soprattutto ai piani alti. Qui trovate tutti gli aggiornamenti.

Voi l'avete sentito?

  • shares
  • +1
  • Mail