Cosa fare stasera sabato 29 giugno: Sunset Garden e Spazio Giulio Romano

Se non siete interessati ad uno dei tanti eventi di stasera legati a Pride Milano 2013 ecco le serate più interessanti dove ballare fino all'alba.

Un nuovo appuntamento in collaborazione con Nerospinto e la crew della serata Alphabet del G Lounge che si sposta per dare l'arrivederci alla prossima stagione nella suggestiva location dello Spazio Giulio Romano di via Giulio Romano 8. Quando? Ovviamente stasera, sabato 29 giugno la lounge room del piano superiore e il giardino interno del locale faranno da splendida cornice alle selezioni di Enza VDK, Jacub Novak e Andrea Romanesco tra le opere in mostra di Mauro Lacqua e pezzi di design firmati Vlaire. Partecipare è semplice e anche poco oneroso poichè l'ingresso al “Dream House - One-off Special Party”, dalle ore 22.30, è libero.

Per chi avesse voglia di un breve tragitto fuoriporta per immergersi nella musica house più pura il consiglio è quello di spingersi fino a Lainate (MI). Pochissimi chilometri fuori dal perimetro cittadino per raggiungere il Sunset Garden di Corso Europa 16, dove Nu house Club (il sabato notte house, ideato e organizzato dal mitico Guido D'annunzio, nella sua versione estiva) e Heart Beat si uniscono in un party a bordo piscina dove lasciarsi trasportare fino alle 6 di mattina dalle note delle selezioni di Fabione, Angelo Cosentino, Luca Ross, dj Master, Mad's e Dariotothebeat. Nell'area Garden invece troviamo in consolle Minicoolboyz, Mirko Flower, Hector dmb (nella foto) e Chris T per la fusione del team di Amnesia Milano con quello del Sunset Garden.
Dalle 22.30 fino all'alba. L'ingresso è 15/20/23€.

  • shares
  • +1
  • Mail