Vampire, Zombi e Lupi Mannari: la mostra al Museo del Manifesto Cinematografico

Da Dracula a Twilight, da Zombi a World War Z, da L’Uomo Lupo a The Wolfman, la storia di un genere in 150 manifesti cinematografici


Milano città di vampiri, zombi e lupi mannari? In parte li trovate a Fermo Immagine – Museo del Manifesto Cinematografico di Milano, i signori indiscussi del genere horror. La mostra Vampire, Zombi e Lupi Mannari, allestita dal 12 luglio al 30 ottobre 2013, ripercorre la storia di un genere affascinate e unico attraverso l’esposizione di più di 150 manifesti cinematografici originali accompagnati da gadget, fumetti, libri, edizioni rare, pressbook d’epoca, foto di scena, memorabilia, statuette e tante sorprese. Grazie alle grafiche dei manifesti, alcuni dei quali sono delle vere e proprie opere d’arte dipinte a mano.

Si parte da quel lontano 1922 che vide comparire sui grandi schermi l’ombra inquietante di Nosferatu fino ai vampiri belli e tormentati di Twilight, dagli zombi Made in Italy di due maestri del genere come Bava e Romero a quelli dell’attesissimo World War Z , dal lupo mannaro di Lon Chaney Jr. ai licantropi palestrati di ultima generazione.

La mostra è allestita in collaborazione con l'Associazione Ordine del Drago, che da anni si occupa di studiare e approfondire il mito di Dracula, e con Bloodbuster, negozio e casa editrice milanese diventato un punto di riferimento per gli appassionati del genere in Italia. Ogni sezione della mostra è arricchita da ingrandimenti e pannelli che aiutano i meno esperti a orientarsi in un genere tutto da scoprire, per capire cosa sia un vampiro, uno zombi e un lupo mannaro, e per scoprire che dietro a questi mostri cinematografici si nascondono in realtà secoli di storia e tradizione.

Come per tutte le mostre allestite da Fermo Immagine, oltre alle didascalie sui film ci sarà un secondo percorso che illustra il mondo del manifesto cinematografico spiegando al visitatore i vari formati, i tipi di carta e le biografie dei cartellonisti più famosi.

Museo del Manifesto Cinematografico Via Cristoforo Gluck, 45 – Milano
Infotel + 39 02 3650 5760
Orari: da martedì a domenica 14.00-19.00 – Lunedì chiuso
Ingresso: 5 euro intero, 3 euro ridotto e tesserati

  • shares
  • +1
  • Mail