La nube tossica su Rozzano: colpa di un'azienda di detersivi

Scritto da: -

Lo strano fenomeno causato da un incidente nella lavorazione. Evacuata una scuola, ma per il momento non sembrano esserci conseguenze.

Cielo tinto di rosa (secondo altri di giallo) a Rozzano, a causa di una nube tossica che si è formata attorno alle 13.30 sopra un’azienda di detergenti, rendendo necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco. La ditta produce detersivi, e si pensa che lo strano fenomeno sia imputabile a uno sbagliato mix di acidi: ci sarebbe stato un errore nella normale procedura di lavorazione. Sono finiti a contatto tre acidi usati per la produzione - fosforico, cloridrico e nitrico - che hanno dato origine alla nube.

Non è ancora nemmeno chiaro se la nube sia effettivamente tossica, ma comunque in via precauzionale il Comune di Rozzano ha fatto evacuare la scuola materna ed ha invitato tutti gli inquilini della zona a non uscire di casa e a tenere le finestre chiuse.

La nube a contatto con la pelle potrebbe produrre effetti irritanti o corrosivi, anche se fino a questo momento nessuna delle persone che è stata a contatto ha riportato sintomi di questo tipo. Si sono immediatamente azionati i sistemi d’allarme dell’azienda e i lavoratori sono stati messi in sicurezza.

In un primo momento si è parlato di un’azienda di cosmetici, che produce profumi, mentre adesso sembra accertato che si tratti di Ecolab, un’azienda che produce detersivi e dalla quale si è scatenata la nube dal forte odore di ammoniaca che si è sparsa sulla frazione di Pontesesto e a Fizzonasco, frazione di Pieve.

Foto | Twitter

Vota l'articolo:
3.69 su 5.00 basato su 13 voti.