La proposta che arriva da Facebook: linee bus notturne che coprono l'intera città



Quante volte visitando più efficienti capitali europee vi siete chiesti perchè anche Milano non ha un servizio di circolazione pubblico adeguato? Tante, troppe. Poi è arrivato Facebook, una cassa di risonanza notevole, un megafono che amplifica i malumori dei giovani che vorrebbero, nella città italiana che si dichiara più vicina all'Europa, un servizio bus notturno, una metro, qualcosa che possa scongiurare l'uso dell'automobile, per ragioni di mobilità, traffico e sicurezza stradale.

Ok combattere con maggiori controlli la piaga della guida in stato di ebrezza, ma un'alternativa concreta però ci vuole, qualcosa che possa spingere a lasciare a casa l'auto. Ecco dunque che entra in gioco il social network: "Anche a Milano i trasporti notturni - vogliamo i Night bus" è il gruppo che in meno di una settimana ha raccolto più di 2.000 adesioni.

Milano è una città spenta dopo le 20. Trovare un mezzo pubblico è difficilissimo, ci si può muovere solo in macchina e questo sta portando alla desertificazione del centro. Perché a fianco di questa Milano che si siede sul divano davanti alla tv ce ne è una che ha voglia di vivere, socializzare, divertirsi e che non ha i servizi che merita. Per questo proponiamo che ATM istituisca le linee N. N sta per Night Bus, 6 linee di trasporto pubblico che, insieme al potenziamento della 90/91 e del 29/30 devono circolare ogni notte da mezzanotte alle 5. Le linee (che potete consultare a questo link) coprono quasi tutta la città, vogliamo che abbiano una frequenza di 20 minuti e che a bordo di ogni mezzo ci sia anche il controllore: è una questione di sicurezza per i passeggeri ed in più è giusto che chi viaggia paghi regolarmente il biglietto. Nei prossimi mesi il Comune di Milano deve costruire la gara d'appalto del trasporto pubblico, basta che inserisca nei criteri del bando anche queste 6 nuove linee. Non è utopia perchè sei linee così costano come un'ora in più di metropolitana, quindi aderiamo numerosi e sosteniamo questa proposta. Con i night bus muoversi a Milano potrebbe essere facile come a Barcellona e Londra.

Che dite è utopia?

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO