I luoghi abbandonati di Milano: l'edificio dell'acqua potabile al Trotter

800 metri quadrati disposti su due piani, è abbandonato dal 1969.

I luoghi abbandonati di Milano: l'edificio dell'acqua potabile al Trotter

Visto che non sembra essere in alcun modo utilizzato, quasi sarebbe stato meglio lasciarlo com'era da decenni: senza tetto. L'edificio dell'Acqua Potabile all'interno del Parco Trotter tra via Padova e via Giacosa è dismesso dal 1969 a causa dell'abbassamento della falda acquifera e per lungo tempo è stato, appunto, senza tetto e invaso dalla vegetazione.

Nel 2012 è stato fatto un intervento di messa in sicurezza e di posa ex novo del tetto - che era andato completamente distrutto -, ricostruito secondo il disegno originale. 800 metri quadrati, disposto su due piani, il casotto non ha però ancora trovato nuova vita.

Gallery: i luoghi abbandonati di Milano, l'edificio dell'acqua potabile al Trotter

La speranza è che, considerando i lavori di riqualificazione stanno interessando tutti gli edifici all'interno del Trotter, anche l'edificio dell'Acqua Potabile sorto nel 1920, come ricorda un iscrizione ancora visibile, trovi una destinazione.

I luoghi abbandonati di Milano: l'edificio dell'acqua potabile al Trotter
I luoghi abbandonati di Milano: l'edificio dell'acqua potabile al Trotter
I luoghi abbandonati di Milano: l'edificio dell'acqua potabile al Trotter
I luoghi abbandonati di Milano: l'edificio dell'acqua potabile al Trotter
I luoghi abbandonati di Milano: l'edificio dell'acqua potabile al Trotter
I luoghi abbandonati di Milano: l'edificio dell'acqua potabile al Trotter
I luoghi abbandonati di Milano: l'edificio dell'acqua potabile al Trotter
I luoghi abbandonati di Milano: l'edificio dell'acqua potabile al Trotter
I luoghi abbandonati di Milano: l'edificio dell'acqua potabile al Trotter

  • shares
  • +1
  • Mail