I negozi aperti ad agosto a Milano

Sempre di più le saracinesche alzate per chi rimane in città.

Milano ad agosto è diversa rispetto a qualche anno fa: la città non è mai così deserta e le saracinesche alzate sono un po' più numerose. E non è solo merito dei centri commerciali e ipermercati che sono aperti pure a Ferragosto o a Natale, ma anche dei tanti piccoli esercizi che provano a sconfiggere la crisi facendo meno vacanza e più lavoro, e andando così incontro ai tanti milanesi che provano a sconfiggere la crisi rinunciando alle vacanze.

Con le liberalizzazioni i negozianti non hanno più l'obbligo di comunicare ferie e orari, ma a compensare questa mancanza di informazioni intervengono le associazioni di categoria, che attraverso le loro indagini interne permettono di dare vita a elenchi di negozi aperti ad agosto (eccone uno). Le stesse informazioni si possono trovare anche sul sito del Comune o chiamando i numeri verdi 02.884.50206-60184-67065.

Nel frattempo la città si va svuotando: il primo week end di agosto ha infatti segnare il maggior numero di partenze del mese. Nonostante questo, ben due famiglie lombarde su cinque non andranno proprio in vacanza. A Brescia andrà in vacanza meno di uno su due, in controtendenza invece Milano: se l'anno scorso erano rimasti in città il 40% dei milanese, quest'anno saranno solo il 27%.

  • shares
  • +1
  • Mail