Milano Film Festival 2013: giovedì 29 e venerdì 30 agosto i cortometraggi proiettati in metrò

L'iniziativa si svolgerà dalle ore 16 alle ore 22 nella Stazione M2 Garibaldi

L'edizione 2013 del Milano Film Festival è alle porte, nonostante i tagli: la storica rassegna si terrà dal 5 al 15 settembre, nelle sue storiche location e non solo (Teatro Strehler, Teatro Studio, Parco Sempione, Teatro dell'Arte, Ex Bazzi, Spazio Oberdan, Auditorium San Fedele e Cascina Cuccagna). Ma fervono già i preparativi, e le iniziative collaterali.

Giovedì 29 e venerdì 30 agosto, nell'inedita cornice della stazione della metropolitana Garibaldi, sulla linea verde (M2), saranno proiettati i cortometraggi più belli e apprezzati delle passate edizioni del festival: una dichiarazione d’amore sulla ruota panoramica, "Anna" di Ruben Pest; le sperimentazioni video di Nicolas Provost in "Gravity" , di Jasper Elings in "Sharing a Beautiful Sunset" e di Naren Wilks in "Collide-O-Scope"; "At Dawning" di Martin Jones; "Un novio de mierda" di Borja Cobeaga; "Vonaton", di Barnabas Toth; il thriller animato "Something Left, Something Taken" di Max Porter e "Deconstruction Workers" di Kajsa Naess.

Si tratterà quindi di un'occasione inedita per 'ripassare' in attesa dei nuovi cortometraggi e lungometraggi in arrivo, e per non farsi cogliere impreparati è già possibile acquistare l'abbonamento che, tra l'altro, prevede anche sconti e agevolazioni presso teatri, concerti e luoghi d'arte e cultura della città.

L'edizione 2013 poi sarà particolarmente importante per il MFF, perchè il festival compie 18 anni. Scrivono gli organizzatori:


"Facciamo due conti. Duecento film in media all'anno per diciotto anni: tremilaseicento, corto più corto meno. Diciotto volte piazza, per dieci giorni, togliendo un po' dalle prime edizioni...sono circa centosessanta volte in piazza, come dire cinque mesi di fila di cinema all'aperto. Diciotto anni e ogni anno in media centocinquanta ospiti, registi, attori, attrici, produttori fanno circa duemilasettecento persone che abbiamo conosciuto e portato a Milano. E poi c'è il pubblico, che per dieci giorni ogni anno riempie le piazze del festival. Come si fa a contarlo?"

Appuntamento quindi alle 18.30 sul Sagrato dello Strehler per il dj Set MissinRed (The Festival's Soundtrack) e alle 20.30 all'interno del teatro per la proiezione di "Run & Jump" (Steph Green / DEU / 2013 / HD / 102´), lungometraggio partecipante al concorso.

  • shares
  • Mail