In via Torino spunta un murales da record

Nuovo Murales record in via Torino


E' impossibile non notarlo. Dimensioni record per questo murale che cattura l'attenzione dei milanesi e dei turisti che si trovano a passare da via Torino. I writers sono stati reclutati da Monkeys Evolution, associazione nata nel 2004 a Torino dall'unione di quattro writers, con l'obiettivo di diffondere i graffiti come mezzo espressivo artistico e contemporaneo.

Uno spazio di 21x7 metri salvato dalle affissioni pubblicitarie diventato un'enorme tela sulla quale i due giovani artisti stanno realizzando un'opera di street art live. Per realizzarlo serviranno all'incirca 500 bombolette spray. A memoria non esiste in città un murale così grande. Forse l'unico paragonabile è quello di Blu, dipinto dal famoso street artisti anni fa di fianco alla stazione Lambrate.

Può piacere o no, ma rimane una bella iniziativa che mira colorare la città ma anche a distinguere i murales come prodotto artistico, distinguendo gli scarabocchi che infestano la città, le cosiddette Tag, vera piaga a cui il Sindaco ha dichiarato guerra denunciando alla Procura gli ignoti che avevano imbrattato un muro che lo stesso Pisapia aveva contribuito a pulire mesi prima. Si spera di arrivare al processo e che in quella sede il Comune, parte lesa, possa fare valere i diritti della collettività, per arrivare ad una punizione esemplare.

  • shares
  • +1
  • Mail