VFNO 2013: i party della Vogue Fashion's Night Out (prima parte)

Uno degli appuntamenti più attesi da fashion addicted e amanti dello shopping di ogni età sta per prendere il via. Ecco alcuni dei party, cocktail, djset e performance da non perdere, alcuni ad invito altri assolutamente aperti a tutti, per la serata di martedì 17 settembre, quando le vetrine di quasi cinquecento tra i negozi delle migliori griffe della moda - e non solo - restano aperte fino a tardi vendendo articoli esclusivi creati ad hoc per questa quinta edizione milanese della Vogue Fashion's Night Out il cui ricavato contribuisce alla realizzazione di svariati progetti benefici.

Uno degli appuntamenti più attesi da fashion addicted e amanti dello shopping di ogni età sta per prendere il via. Ecco alcuni dei party, cocktail, djset e performance da non perdere, alcuni ad invito altri assolutamente aperti a tutti, per la serata di martedì 17 settembre, quando le vetrine di quasi cinquecento tra i negozi delle migliori griffe della moda - e non solo - restano aperte fino a tardi vendendo articoli esclusivi creati ad hoc per questa quinta edizione milanese della Vogue’s Fashion Night Out il cui ricavato contribuisce alla realizzazione di svariati progetti benefici.

Il consiglio per chi ha intenzione di partecipare all’evento è quello di spostarsi coi mezzi pubblici o a piedi, poichè traffico e le enormi difficoltà di parcheggio coinvolgeranno inevitabilmente anche le zone limitrofe.

In via Verri 8 da Mandarina Duck va in scena un cocktail offerto da Cantine Pasqua accompagnato dal djset di musica funk ed electro house della selector londinese Chesca Royalty. All’angolo con via Bigli, lo store di John Richmond si anima con le selezioni musicali dei dj We Are Presidents, tra special cocktail e light buffet offerto dalle 21.

Drink e djset anche da Costume National in via Sant’Andrea 12 così come nelle vetrine di Pinko di c.so Vittorio Emanuele II con alla consolle un’inedita Alena Seredova.

Dimensione Danza regala alla città un triplo flash mob (alle 19.30 in via Passerella ang. C.so Vittorio Emanuele II, alle 20 in Galleria De Cristoforis e alle 20.30 in c.so Europa) in collaborazione con Opus Ballet, dedicato all’iniziativa di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne “Ferma il bastardo”.

Altri party nei prossimi post...

  • shares
  • +1
  • Mail