VFNO 2013: i party della Vogue’s Fashion Night Out (terza parte)

Uno degli appuntamenti più attesi da fashion addicted e amanti dello shopping di ogni età sta per prendere il via. Continuiamo a segnalare i party, i cocktail, i djset e le performance da non perdere di stasera martedì 17 settembre, per la quinta edizione milanese della Vogue’s Fashion Night Out.

Imperdibile l’inaugurazione in anteprima della one-night Frozen Heart, il nuovo giovedì del rinnovato G Lounge di via Larga 8 che apre i battenti eccezionalmente stasera per ospitare i fashionisti e i tanti appassionati di moda al termine dello shopping selvaggio della VFNO. Un ritorno speciale che vede la serata ideata anni fa dall’eclettico e istrionico art director Arthur O’Neill accogliere nuovamente i suoi ospiti nella sede storica che l’ha vista nascere e crescere fino a divenire uno deli appuntamenti più amati dal pubblico friendly milanese e internazionale di passaggio in città. Go-go boys, perfomance artistiche e installazioni dedicate al mondo della moda, dell’arte, della fotografia e delle icone mondiali dello star system che fanno da cornice alle selezioni musicali della special guest dj Greta la Medica. Stasera dalle 23 alle 5, con ingresso libero.

Per gli amanti dell’aperitivo la terrazza dell’11rooftop non manca l’appuntamento speciale dell Vogue’s Fashion Night Out e ospita per l’occasione la presentazione del libro di Elena Puliti “Il Club dei tacchi a spillo” in vendita a 13€ e di cui parte del ricavato verrà devoluto per finanziare il progetto benefico scelto per la VFNO di cui abbiamo già parlato. L’autrice, presente alla serata, autograferà il libro e un fotografo speciale immortalerà tutte le ospiti che indossano i tacchi più stravaganti e favolosi. In via A. de Tocqueville 7, dalle 19, ingresso con selezione.

I clubber amanti dell’elettronica possono scegliere il The Club dove il martedì Fidelio ospita per l’occasione una performance speciale in anteprima europea del duo americano Cary Nokey. Un viaggio psichedelico interattivo che mette insieme la New York anni ’80 con la dance elettronica dei giorni nostri. Il tutto con l’immancabile cast della serata che comprende le perfomance artistiche del gruppo di ballo Nu Art, il live sax con Mauro Capitale, le percussioni di Alessio Donati, la keyboard di Maximilian Rio, l’MC Dr. Feelx, il cantante Albert from Canada e i dj resident Stefano Pain, Alex Bucci, e Mavee. Dalle 23.30, in corso Garibaldi 97, ingresso con selezione.

  • shares
  • +1
  • Mail