Cleaning Day a Milano contro i vandali delle tag

Appuntamento il 29 settembre per ripulire le 1500 tag sui muri del Naviglio Pavese

La lotta ai writer è partita tempo fa, quando il Comune ha denunciato in Procura vandali ignoti, rei di aver imbrattato una proprietà del Comune dopo che era stata pulita dal Sindaco. Una guerra senza quartiere ribadita dal nuovo appuntamento con il Cleaning Day, promosso dal’Associazione Nazionale Antigraffiti e patrocinato dal Comune per contrastare il fenomeno dell'imbrattamento dei muri cittadini.

L'obiettivo è ambizioso: ripulire 1500 tag sui muri del Naviglio Pavese in un solo giorno coinvolgendo la cittadinanza. Il giorno non è stato scelto a caso: il 29 settembre è la giornata Europea del Patrimonio. Dalle 9 alle 13 mano a spazzole e sapone per cancellare le fastidiose tag che ricoprono una delle strade più suggestive di Milano.

L'Associazione Nazionale anti graffiti dal suo blog fa sapere di aver provato un gel che in meno di quindici minuti permette di rimuovere gli imbrattamenti con una semplice spazzola e dell’acqua. La dimostrazione avverrà durante il cleaning day sul Naviglio Pavese. Che sia la svolta per debellare velocemente la piaga dei graffiti molesti?

  • shares
  • Mail