Le corsie riservate aprono alle moto, ma si pensa a mettere regole severe "dove servono"



Dei varchi trappola per moto ne avevamo parlato a suo tempo. Ora il Comune ci ripensa, almeno per parte di essi. In via Carducci le moto potranno circolare in entrambe le direzioni di marcia. La decisione di aprire la corsia riservata della 94, da Sant’Ambrogio a Cadorna, è il primo passo del “piano per le due ruote” varato dal Comune. Uno studio sul traffico che ridisegnerà la mappa dei divieti di transito per scooter e moto. Fra le ipotesi c’è anche la possibilità di passare in via Mazzini e sotto le telecamere di corso Magenta e corso di Porta Vigentina. Le novità saranno introdotte in autunno.

In effetti noi motociclisti ci danniamo l'anima: qui si, la no. Ci tocca girare con un occhio attento ai cartelli che limitano gli accessi alla ricerca dell'icona del motociclista. Personalmente mi sono visto recapitare di recente una multa per accesso in via P. Sarpi. Ok c'era la Ztl, ma mi chiedo perchè vietare l'ingresso alle due ruote. Ho provato a pensare ad eventuali "motivazioni tecniche" per impedire l'uso delle corsie preferenziali alle moto. Non ne ho trovate. Ergo ... non sarebbe più semplice consentire l'uso in tutte le corsie preferenziali?

Intanto però c'è una questione che preoccupa i centauri: le 27 nuove telecamere messe a difesa delle corsie riservate Atm. La prossima questione da affrontare: sarà possibile passare sotto per le moto e gli scooter? Sono già state installate e le prime saranno accese a giorni: viale Coni Zugna, via Filzi, via Molino Dorino, via Lazzaretto e via Montello. Di sicuro non potranno transitarvi le auto. Per le due ruote non c'è nulla di stabilito.

La volontà dell'amministrazione è di mettere regole severe "dove servono". Come sulla circonvallazione della 90-91. Lì si pensa di controllare la velocità, o addirittura di vietare l’accesso delle moto alla corsia preferenziale, per i troppi incidenti: dall’inizio dell’anno 14 incidenti tra auto e moto e 13 con mezzi Atm. "La circonvallazione viene scambiata per una pista — dice Simini — la soluzione sarebbero i pannelli che indicano la velocità di chi transita".

Voi che ne pensate sull'ipotesi di chiudere la Circonvallazione alle moto?

  • shares
  • +1
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: