Metropolitana - Problemi di circolazione per l'ennesimo tentativo di suicidio

metro milanoCi segnalano che per un tentativo di suicidio nella metropolitana M1, la Linea Rossa, nel tratto compreso dalla stazione di Pagano e il capolinea di Bisceglie la circolazione dei treni sarebbe sostituita da mezzi sostitutivi di superficie (con gli ovvi problemi che ne conseguono), anche se il problema dovrebbe riguardare la tratta in uscita dal centro.

Il sito Atm non dà notizie in proposti, scriveteci nei commenti se avete avuto modo di verificare la situazione.

Solo sulla metropolitana Rossa si sono verificati almeno 3 tentativi di suicidio nelle ultime settimane. Il motivo per cui la linea M1 è preferita per questo tipo di pratica è legata alla popolare credenza che il terzo binario elettrificato possa rendere più rapido e sicuro l'estremo gesto. Quello che è certo è che il disagio di una persona, su cui non c'è nulla da scherzare (anzi questa "crescita" lascia molto su cui riflettere), diventa un calvario per tanti pendolari che si recano in centro per lavorare.

Forse sarebbe il caso di pensare a soluzioni che impediscono questo tipo di gesti, come accade in giappone, che ne dite?

  • shares
  • +1
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: