Internet Days a Milano: la Smart City passa anche da qui

Dal 2 al 3 ottobre presso gli spazi MiCo (MilanoCongressi) di via Gattamelata 5, i primi “InternetDays – Behaviour on the Net” milanesi. Una manifestazione tecnologica in sintonia con il percorso di Milano come Smart City: per migliorare la qualità della vita attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie


Una due giorni di incontri, conferenze, workshop formativi rivolti a professionisti del settore, manager, ceo e imprenditori, ma anche a tutti coloro che hanno il pallino di internet. L'obiettivo è ambizioso, ma non impossibile: anticipare la ripresa economica di aziende e dell’intero sistema Paese sfruttando le opportunità offerte dalla rete. Cosi, in linea con la filosofia di InternetDays, Cristina Tajani, Assessore alle politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico, Università e Ricerca:

Abbiamo deciso di patrocinare questa iniziativa perché in piena sintonia con il percorso che Milano sta compiendo in ottica Smart City, realizzando quelle infrastrutture sia fisiche che tecnologiche necessarie a uno sviluppo intelligente della città come richiesto dal tessuto imprenditoriale, universitario e della ricerca per migliorare la qualità della vita di tutti i city users attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie, applicazioni e nuovi modelli di integrazione e inclusione.

Nel corso della due giorni la rete sarà illustrata nelle sue molteplici declinazioni: fortemente legata al business, ma anche “Internet of things”, con sviluppi e potenzialità d’uso dedicati alla salute, alla musica. Spazio anche a focus tematici nel settore del Web Marketing sino a quello dei Digital Tools, dall’E-commerce alle Digital Pr, passando per il Social Media Marketing e alle Web&App Development e agli Smart Device.

Nel variegato programma di InternetDays si susseguiranno quattordici relatori (italiani e internazionali), con referenti, tra gli altri, di Google, Microsoft, Facebook e PayPal. Nel pomeriggio si svolgeranno invece quarantacinque workshop oltre ad approfondimenti e case history.

In questo senso si pone l’Innovation Gallery, una galleria dell’innovazione nella quale verranno presentati, come in una mostra d’arte, i progetti, i prodotti e i servizi più innovativi “Made in Italy” selezionati dal comitato tecnico scientifico di InternetDays. Presente anche il mondo universitario con sette Istituti che illustreranno i propri corsi di formazione nel settore digitale. Per conoscere il programma completo degli appuntamenti e per registrarsi: www.internetdays.it

  • shares
  • +1
  • Mail