Passeggeri sequestrano un tram


Non dico che lo avrei fatto anche io, però li capisco. Lunedì pomeriggio, 7.30 di sera, dopo mezz'ora di attesa i passeggeri vedono sfilare tra via Vitruvio e via Settembrini, il loro tanto atteso tram numero 1. C'è un ma, il tram sta andando in deposito.

I passeggeri non ci vedono più, occupano i binari e garbatamente chiedono al tramviere di terminare la corsa. Sicuramente c'entra l'afa, il caldo terribile di questi giorni, c'è da dire che una roba del genere è un evidente sintomo di un problema strutturale. Non sarebbe accaduto se il ritardo o il disservizio fosse episodico.

La reazione che c'è stata la condividete, voi come vi sareste comportati?

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: