Torna Subways: racconti e poesie che durano il tempo di un viaggio in metropolitana

Torna l’iniziativa Subways che raccoglie e distribuisce i racconti e le poesie che, da oggi fino al 19 giugno saranno posizionati nei cosiddetti juke box letterari, i caratteristici distributori di libretti, nelle stazioni di metropolitana della città.

Una bella inizitiva dove ogni libretto corrisponde ad un racconto, vincitore del medesimo concorso letterario under 35. Quattro milioni e mezzo di copie in carta riciclata per 13 libretti. Per dirla secondo i relatori del progetto Subway “nascono così generi che durano il tempo di una corsa”. Il premio speciale "Città di Milano" è andato a Le Bolle di Laura Tinti (Genere: Real-fantascientifico), racconto da 6 fermate. Tutte le opere inoltre saranno consultabili anche sul sito www.subway-letteratura.org. Buona lettura.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: