Pendolari Bergamo Milano: le foto di un utente su BergamoNews

Bergamo Milano: treni sporchi e ritardi

Sono oltre ventimila i pendolari che ogni giorno viaggiano da Bergamo a Milano e ritorno: ventimila e rotte persone che si trovano a viaggiare in condizioni imbarazzanti, come ha voluto testimoniare, con tanto di foto, un lettore di BergamoNews. Riporto un estratto della sua lettera:

Vi scrivo per mostrarVi in quale stato ci troviamo costretti a viaggiare. Giovedì 7 maggio, sul treno 2606 delle 7.00 da Bergamo a Milano, un finestrino nel piano superiore delle carrozze di tipo "due piani" si è aperto da solo (è un finestrino che pesa alcuni kg) ed ha colpito in testa una signora, la quale è stata medicata. Il finestrino era chiuso con lo scotch

Fosse solo questo:

L'altro giorno, alle 18.10, un treno pieno di pendolari che ritornavano da Milano a Bergamo dopo una giornata di lavoro si è rotto appena fuori dalla stazione Centrale e i pendolari hanno dovuto attendere un'ora per essere trainati indietro fino in Centrale e poi prendere un altro treno (quello delle 19.10) che quindi è partito strapieno

Nella gallery, alcune delle foto scattate dal lettore, le altre le trovate su BergamoNews.

Bergamo Milano: treni sporchi e ritardi
Bergamo Milano: treni sporchi e ritardi
Bergamo Milano: treni sporchi e ritardi
Bergamo Milano: treni sporchi e ritardi

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: