Vigilantes nella metropolitana di Milano


Entro fine giugno 26 Blue Berets pattuglieranno le stazioni della metropolitana di Milano tra le 22.30 e fine servizio. In quella fascia oraria ci sono in circolazione 24 treni, riusciranno a coprire un treno su due più stazioni sparse su tutte e tre le linee. Il servizio costerà oltre 200mila euro e verrà pagato con denaro proveniente dall'attivo di ATM, che si aggira intorno ai due milioni di euro.

Inutile dire che i vigilantes saranno privi di armi, muniti solo di cellulare per le emergenze. Il servizio, dice il Vicesindaco Riccardo De Corato, in futuro potrebbe essere esteso anche a linee di superficie. Voi che ne pensate, sono soldi spesi bene o buttati via?

Foto | Flickt

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: