Ambrogino d'oro 2013: la lista dei candidati. Spunta Letizia Moratti

L'ex sindaco candidato per il merito (secondo alcuni dubbio) di aver portato in città l'Expo. Dei 159 in lizza passeranno il vaglio solo in 30.

aggiornamento: clicca qui l'elenco dei premiati.

159 candidati all'Ambrogino d'oro 2013, 78 associazioni e 81 personalità. Tra queste, ce n'è una che fa più rumore delle altre, l'ex sindaco di Milano Letizia Moratti. Riuscita nell'incredibile impresa di far vincere un sindaco di sinistra in una città che era feudo di Pdl e Lega Nord, avrebbe però il merito - secondo i partiti d'opposizione che l'hanno proposta - di aver portato l'Expo 2015 a Milano.

Non sarebbe la prima volta che un sindaco riceve il premio, ma di solito questo avviene molti anni dopo il termine del suo mandato, che nel caso di Letizia Moratti è invece ancora abbastanza recente. Soprattutto, però, si fa notare come sia forse il caso di aspettare di vedere come andrà l'Expo, prima di darle un premio per averlo portato in città. Altri fanno notare come "abbia fatto solo il suo dovere". Si vedrà se la candidatura passerà il vaglio.

Tra le altre personalità candidate, troviamo l'ex rettore della Bicocca Marcello Fontanesi, Ruben Dario Oliva, medico di Maradona che ha aperto uno studio a Milano per curare i bisognosi, Paola Bonzi del Centro Aiuto per la vita, Giuseppe Vegas, presidente del Consob, Denise Garofalo, figlia di Lea, testimone di giustizia uccisa dalla ‘Ndrangheta nel 2009, il giornalista e scrittore Rolly Marchi, il presidente del Comitato antimafia del Comune Nando Dalla Chiesa.

Tra le associazioni troviamo Critical Mass, il Centro Aiuto per la vita, il Nucleo anti-writer, l’associazione Famiglie Arcobaleno. La commissione selezionerà i premi entro metà novembre, a ricevere l'Ambrogino d'oro saranno in 30, ai quali si aggiungono 10 menzioni. Dalla lista escluso Guido Barilla per via della polemica sui gay negli spot.

  • shares
  • +1
  • Mail