Recensioni: lo Scott Joplin, lo sfizioso pub di Niguarda


Quando nel 2007 aprì a Niguarda lo Scott Joplin, pub finto-autentico con vasta scelta di birre pregiate (ma care), non avrei scommesso un centesimo sulla sua sopravvivenza: un posto troppo pretenzioso, pensavo, per un quartiere altamente snobbato dai circuiti della movida milanese. Per di più la collocazione non mi sembrava delle più felici: siamo poco lontani dal grazioso centro del rione, è vero, ma in via Val di Ledro quello che si nota sono più che altro le orrende costruzioni della Cooperativa Edificatrice Niguarda.

Per fortuna che non faccio l'imprenditore, verrebbe da dire, perché in questi giorni lo Scott Joplin ha festeggiato il suo secondo compleanno, e sembra navigare in ottime acque, attirando clientela non solo locale. La ragione del successo è proprio la qualità straordinaria delle birre, la cui offerta cambia continuamente nel corso dell'anno, a seconda di quanto procurato dai fornitori. Limitata al massimo, invece, la scelta di cocktail (6-7€) e drink alternativi.

Occhio ai prezzi però: è vero che scegliendo le birre alla spina più economiche si può ancora pagare 3€ per una 0,2 e 5 per una 0,4, tuttavia nelle altre varietà più rinomate i prezzi salgono rapidamente fino a 8€ per una 0,33. Molte marche sono inoltre disponibili solo in bottiglia da 0,75, per un prezzo compreso tra i 13 e i 16€.

Lo Scott Joplin Pub a NiguardaLo Scott Joplin Pub a NiguardaLo Scott Joplin Pub a NiguardaLo Scott Joplin Pub a NiguardaLo Scott Joplin Pub a NiguardaLo Scott Joplin Pub a NiguardaLo Scott Joplin Pub a NiguardaLo Scott Joplin Pub a Niguarda

Altro punto debole il cibo: le porzioni sono scarse e costose, e per avere davvero poche patatine fritte (che mi hanno ricordato pericolosamente quelle di McDonalds) ad esempio, si devono sborsare 3,50€. Tra gli atouts, invece l'arredamento degli interni, davvero molto curato, e l'accessibilità dei bagni (al piano inferiore) garantita ai disabili.

Non ci sono serate con promozioni o riduzioni particolari, ma non mancano eventi, tutti legati ovviamente al culto della birra: sono frequenti le degustazioni e dal 16 giugno per 5 serate si terrà allo Scott Joplin il Corso di Cultura Birraia organizzato da Unionbirrai.

In sintesi, se per voi la birra è una vera e propria passione, e il vostro portafoglio se la cava ancora bene nonostante la crisi, questo è decisamente il posto per voi. Se invece bere lo vedete più che altro come un modo per ubriacarsi, o una scusa per incontrare gli amici, forse meglio dirigersi verso un quartiere o un po' più animato o verso uno dei molti posti che, anche a Milano, offrono la pinta a 3€.

Scott Joplin Pub
via Val di Ledro, 11
tel: 3393769284

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: