La Piscina (inutilizzata) Caimi diventa monumento di pregio



Com'era qualche anno fa, nel periodo di massimo fulgore, con aperitivi e iniziative culturali che si svolgevano anche di sera. Com'è adesso, abbandonata ad un destino di degrado. Non ci sono i soldi e la piscina Caimi in via Botta rimane inutilizzata. Chiusa da tre anni. Una piscina storica, costruita nel 39 e da allora rimasta tale. La regione ha definito l'area di "notevole interesse pubblico" e quindi assoggettata alle norme per la tutela paesaggistica. L'assessore all'Urbanistica parla di "pregevole complesso architettonico, rappresentato da un'area di notevole bellezza con il suo specchio acqua ad anfiteatro". Bell'elogio per un spazio di pubblica utilità che rimarrà inutilizzato per chissà quanto tempo.

I fondi per la ristrutturazione non ci sono. All'inizio si era parlato di un centro termale, ma poi nulla. Poi lo spazio è stato affidato al Teatro Franco Parenti. Ora un gruppo di cittadini si è costituito in Fondazione con un blog (Deepriders) i cui intenti sono chiari:

La Piscina Caimi, ormai chiusa da tre anni, é uno spazio meraviglioso da riconquistare e restituire a Milano, con iniziative ed attività legate allo sport, all'arte, alla cultura ed al tempo libero. La nostra idea sarebbe quella di proporre il recupero dell'impianto balneare, alla sua propria funzione, arricchita di proposte che ne consentano l'utilizzo durante l'arco dell'anno. Pensiamo ad un luogo di aggregazione che parta dall'acqua e tracimi nella cultura e nell'arte. Pensiamo alla possibilità per i cittadini di poter usufruire dell'area verde circostante, facendone nei mesi invernali un parco ad accesso controllato, per garantirne la serena fruibilità.

In seguito ad un incontro con l'Assessore Rizzi, il Comune si è impegnato a fare in modo che l’impianto venga ripristinato e riaperto al pubblico per il 2010. Speriamo che la il centro balneare di via Botta torni agli antichi splendori, specie quando la stessa rimaneva aperta tutto il giorno, per aperitivi balneabili, concerti e mostre.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: