Weekend fuori porta - Il treno a cremagliera del Monte Generoso

Monte Generoso
La gita fuori porta di questo weekend ci porta a nord, oltre il confine con la vicina Svizzera, per una passeggiata in montagna in un luogo che regala alcuni dei panorami più belli sui laghi alpini tra Como e Varese; stiamo andando a scoprire il Monte Generoso, in Ticino.

Il Monte Generoso, chiamato anche Calvagione, raggiunge la quota di 1700 metri, la sua vetta è facilmente raggiungibile anche attraverso una fitta rete di facili sentieri adatti a tutti, in cima si raggiunge una terrazza panoramica che, come detto offre un punto di vista mozzafiato sulle Prealpi Lombarde e sul lago di Lugano (qui potete vedere delle panoramiche a 360°).

Il modo più caratteristico per salire al punto panoramico però è grazie ad un comodo trenino a cremagliera che parte da Capolago, sul Lago di Lugano, e sale per oltre 1500 metri fino alla vetta. Quaranta minuti a ritmo lento immersi in una natura incontaminata. Dalla vetta si gode di un panorama incantevole sulla regione dei Laghi (di Lugano, di Como, di Varese e Maggiore), sulla città di Lugano, la pianura Padana con Milano e dagli Appennini fino alla catena Alpina, dal Gran Paradiso al Monte Rosa, dal Cervino alla Jungfrau e dal massiccio del Gottardo fino al gruppo del Bernina.

L'orario estivo è in vigore fino ai primi giorni di Novembre ed è consultabile on line . Il sito ufficiale del Monte Generoso offre anche un servizio di previsioni del tempo, utilissimo per poter organizzare al meglio una gita da quelle parti. Se le parole non sono sufficienti per spiegare la bellezza dei paesaggi del Monte Generoso, forse servirà meglio allo scopo questa splendida gallery fotografica. Sulla cima del Monte è presente anche un osservatorio visitabile e, ovviamente neglio orari notturni, a disposizione per l'osservazione delle stelle.

Per raggiungere Capolago, dove prendere il trenino, si deve raggiungere la Svizzera dall'autostrada per Como, proseguire sull'autostrada dopo il passaggio della frontiera (attenzione, serve il tagliando a pagamento, in alternativa scegliere la statale) e uscire a Mendrisio e seguire le indicazioni per il lago. Con le Ferrovie Svizzere si può raggiungere direttamente la stazione di Capolago.
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: